Prova Watch Phone EG100 con tastiera hardware

Abbiamo avuto occasione di verificare il funzionamento e le caratteristiche di una delle proposte più interessanti arrivate ultimamente tra le fila degli orologifonini: l’EG100.

Ne avevamo parlato già su queste pagine ma la verifica sul campo il più delle volte riserva sorprese, sia in positivo che in negativo. Nel nostro caso andremo a scoprire alcuni lati del watch phone oggetto di questa prova che non erano così evidenti inizialmente. L’EG100 si presenta nella ormai solita confezione cartonata a cubo che nasconde due diversi scomparti. Quello superiore contiene l’orologiofonino in un unico alloggiamento, quello inferiore contiene gli accessori, nel dettaglio troverete:

  • 2 Batterie da 800 mAh
  • 1 Auricolare stereo a filo
  • 1 Auricolare bluetooth
  • 1 Cavo USB per auricolare bluetooth
  • 1 Cavo USB per EG100
  • 1 Alimentatore da rete e relativo adattatore per prese italiane
  • 1 T-Flash (MicroSd) da 512 Mb

L’impressione iniziale è buona. L’EG100 è totalmente in materiale plastico e di colore nero, lucida la superficie della cassa dell’orologio, compresa la parte sottostante dove è allogiata la batteria, di gomma piuttoto spessa e dall’aspetto solido il cinturino. La piccola stilo telescopica è alloggiata nel cinturino stesso e risulta essere di lunghezza leggermente superiore al consueto, migliorando sensibilmente la presa quando la si usa. Spiccano subito tre elementi dell’hardware: il primo riguarda la mancanza di pulsanti fisici sulla cassa, c’è solo quello dedicato all’accensione e allo spegnimento dell’apparecchio, sul lato destro. Tutti i comandi si eseguono sulla superficie dell’ampio display touchscreen, infatti a destra e a sinistra della parte che ospita il display vero e proprio troviamo sei tasti a sfioramento che si utilizzano per svolgere tutte le operazioni richieste. Io credo che si tratti di una soluzione non felicissima, sostanzialmente perchè i tasti hardware sono più semplici da utilizzare e lo si fa anche senza guardare l’orologiofonino, dopo che se ne ha presa dimestichezza. Utilizzando un A808 conosco molto bene la comodità di poter aprire e chiudere una chiamata senza spostare lo sguardo sul cellulare, potendo usare due tasti dedicati.

Il secondo elemento immediatamente visibile lo troviamo sul lato sinistro e comprende le due piccole (e un pò delicate) palpebre che nascondono una lo slot per la T-Flash (rimuovibile “a caldo”, senza spegnere l’EG100) e l’altra il plug proprietario per l’USB, che viene utilizzata per la carica da rete e tramite l’apposito cavetto, per collegare l’apparecchio al Pc. Facendo quest’ultima operazione dovremo scegliere la modalità: memoria di massa (suddivisa in quella interna da 128 mb e quella esterna MicroSd), porta COM (probabilmente per l’utilizzo del modem interno) e web cam, modalità incontrata la prima volta in questo tipo di terminali. Approfondiremo l’argomento appena possibile.

Il terzo elemento hardware è logicamente composto dalla tastiera, posizionata nella parte bassa della cassa ma non sul cinturino come avviene nel V2. I tasti sono logicamente molto vicini, date le dimensioni, ma il feedback alla pressione è comunque buono. Comporre un numero non implica nessuna difficoltà, scrivere un SMS può risultare sicuramente più difficoltoso. La tastiera è retroilluminata.

Le dimensioni sono piuttosto generose, impossibile negarlo. Soprattutto la larghezza, considerata la presenza di un display così esteso. Non è fortunatamente eccessivo lo spessore, ma in seguito non mancherò di presentare una precisa scheda tecnica che possa essere anche utilizzata, come mi è stato correttamente fatto osservare, per confrontare i dati dell’ingombro con le schede tecniche spesso fortemente inesatte che troviamo sui siti che commercializzano questi orologifonini.

Per completare l’analisi sull’aspetto di questo EG100 segnalo che la cam è posta frontalmente, a fianco dell’unico altoparlante presente. Ne parleremo anche dopo ma la resa del diffusore è davvero notevole, superiore a quella di altri terminali provati. La cam è invece mossa da un sensore solo VGA (definizione massima 640*480 px) che riprende immagini mediamente superiori agli altri terminali e soprattutto governata da un lato software davvero potente, con bilanciamento del bianco, frame aggiuntivi, livello di qualità della ripresa. Certamente un passo avanti, ma ancora ampiamente insufficiente rispetto ai normali cellulari a cui siamo abituati.

Veniamo appunto alla parte software che rivela non poche sorprese, molte positive. Innanzitutto i menù sono stati profondamente rivisti, molto più sobri e di qualità, soprattutto perchè sono state eliminate quasi completamente le animazioni “cinesi” che risultano davvero orrende ai gusti occidentali. Effettivamente si può dichiarare che l’EG100 sia particolarmente “occidentalizzato” nella grafica. Lo ritengo un voto a favore.

I menù principali sono dunque quattro e danno accesso ad altrettanti sottomenù animati per tutte le funzioni dell’apparecchio, dai settaggi, alla multimedialità, alla messaggistica. E’ presente la radio FM con un’interfaccia davvero azzeccata, molto pulita e facilmente utilizzabile. Non è RDS ma permette la ricerca automatica/manuale delle stazioni e la memorizzazione delle stesse, l’audio è davvero notevole. E’ necessario però aver collegato gli auricolari a filo (che hanno funzione da antenna) anche se l’ascolto può avvenire anche in modalità “live”. Lo stesso dicasi per il player Mp3, davvero efficace. Ripero che la qualità dell’audio è davvero superiore agli altri terminali testati fino a questo momento.

I diversi menù si possono navigare anche agevolmente con le dita,anche se quando accediamo alla parte testuale di scelta delle funzioni, diventa necessario usare il pennino o i poco pratici tasti a sfioramente.

Un’ultima segnalazione prima del termine di questa prima prova riguarda la composizione della schermata di standby che, anche se ampiamente personalizzabile, risulta particolare proprio per l’arientamento orizzontale del display (ovvero landscape) anzichè orizzontale, come capita quasi sempre in queso tipo di watch phone. In ogni caso risulta davvero gradevole, con la presenza di un piccolo quadrante analogico posizionato in alto a sinistra.

Terminata questa prima fase di approfondimento dell’EG100, vi rimando alla seconda che sarà pubblicata quanto prima e cercherà di sviscerare la parte più tecnica di questo notevole prodotto, come la ricezione, l’autonomia, le dimensioni effettive e la completa dotazione software.

A presto, a seguire altre immagini dell’EG100.

Vota questo post
Prova Watch Phone EG100 con tastiera hardware ultima modifica: 2008-09-05T23:34:17+00:00 da Stefano Ratto

43 Responses to Prova Watch Phone EG100 con tastiera hardware

  1. miclot scrive:

    Ho da poco acquistato questo bellissimo watch phone e devo dire che funziona davvero bene. L’unico neo riguarda l’auricolare bluetooth in dotazione, il wep200 della samsung, che presenta un fastidioso rumore di fondo che in pratica ne impedisce l’utilizzo. Comunque con altri auricolari BT funziona egregiamente.

    • MIchele scrive:

      Ciao La curiosita’ e’ tanta sono un appassionato di tutto quello che e’ piccolo e tecnologico ,desidero chiederti dove hai acquistato il prodotto e quanto se puoi dirmelo l’hai pagato .grazie ciao Michele

  2. Singsong scrive:

    si, confermo. E’ davvero valido come celulare e ha un audio vivavoce notevolmente più valido rispetto all’A808 (e ad altri).
    Confermo anche il fatto dell’auricolare, davvero di qualità scadente. Fortunatamente ci si può accoppiare l’auricolare che più si preferisce!

    • Franco scrive:

      il wacht phone EG 100 è veramente speciale. Per quanto riguarda l’auricilare bluetooth in dotazione, confermo la qualità scadente, una copia mal riuscita del samsung wep200. Ho provato però ad associare altri bluetooth ma la cannessione rimane per un paio di telefonate poi la perdo…… qualcuno sa darmi indicazioni in merito ? grazie…….

  3. sss scrive:

    e possibile che l auricolare in dotazione sia un clone e non il modello originale samsung? qualcuno ha provato se ha questo problema solo con l eg100 mentre con un altro cellullare funziona normalmente? un ultima domanda sul bluetooth del eg100 e 2.0? grazie a chi rispondera =]

  4. Singsong scrive:

    ti confermo che l’auricolare in dotazione è un clone, non l’originale Samsung. Per altro la qualità degli auricolari dati insieme ai watch phone è veramente pessima! Il bluetooth credo sia 2.0, si.

  5. sss scrive:

    ok grazie per la pronta risposta adesso gentilmente vorrei un consiglio da te visto che sei molto esperto in questo campo…
    se mi dovessi prendere un watch phone dato il periodo mi conviene aspettare i dual sim watch phone che dovrebbero ancora uscire se non lo sono gia?
    oppure prendermi questo eg100 perche a me sembra il migliore dato che le mie preferenze sono:
    modello sportivo con cinturino in gomma
    schermo grande anche senza tasti
    bluetooth 2.0 (per l auricolare non ce problema perche ne ho gia uno)
    scheda sd
    grazie in anticipo per i consigli e poi se hai 1modello migliore con le mie preferenze da consigliarmi te ne sarei molto grato dato che ho fatto molte ricerche e ho gia escluso l a808 e l a007 avevo anche visto il q007 che era il modello che mi piaceva di piu ma poi senza 1slot di memoria esterna per me ha perso parecchio non sai se ce lo stesso modello ma con lo slot grazie1000 =]

  6. miclot scrive:

    L’auricolare in dotazione, del tutto identico al Samsung Wep200, funziona benissimo con altri telefoni e offre una “vestibilità” perfetta anche senza l’ausilio dell’uncino. Il problema sembra essere legato alla debolezza del segnale bluetooth dell’EG100, infatti avvicinando l’orologio all’auricolare i disturbi spariscono.

  7. sss scrive:

    ah ho capito ma qualcuno ha provato un altro auricolare per capire se lo fa con tutti oppure no? grazie

  8. Singsong scrive:

    @sss
    ho avuto modo di provare e vedere dal vivo un EG100 e mi ha stupito davvero molto. Decisamente curato dal punto di vista software, è uno dei migliori che ho visto come menu e grafica. Lo ritengo ad adesso forse il migliore in circolazione (unito alla tastiera hardware che per me è fondamentale). Viste le caratteristiche che cerchi te lo consiglio assolutamente. Per quello che riguarda l’auricolare confermo quello che dice miclot, anche se non direi che c’è un problema di potenza del segnale bluetooth dell’EG100, ma l’auricolare clone del WEP200 non è davvero il massimo (anche se realizzato bene). io per esempio uso un Samsung WEP500 originale ed è un altro pianeta davvero, audio cristallino, zero fruscii o rumori di fondo. Consiglio sempre di dotarsi si un auricolare “di marca” perchè decisamente superiori a livello qualità audio, sia chiamante che ricevente.

  9. Singsong scrive:

    Ultima cosa: per quello che riguarda i dual sim aspetterei un attimo. Ne ho visto in vendita solo uno ma credo non fosse nemmeno la versione definitiva, per altro credo che a breve uscirà qualcosa, è già un pò che non esce qualche novità per cui me ne aspetto a breve.

  10. […] al successore del fortunato EG 100 del quale abbiamo riportato una approfondita prova completa qui. L’eredità non è davvero male tenuto conto che abbiamo considerato dal momento del test che […]

  11. […] i numeri (stessa tastiera della prova dell’ EG100, testato “su strada” nella recensione), la posizione dell’alloggiamento della T-Flash lateralmente protetta da una membrana […]

  12. Nicola scrive:

    Non riesco a sincronizzare l’auricolare bluetooth, mi date una mano?

  13. Andrea scrive:

    CIao Singsong.
    Voglio acquistare un orologiofonino, e sono fortemente indeciso tra 2 modelli:
    – m860 con supporto per le 2 sim
    – eg110
    Il supporto per le 2 sim non è indispensabile, posso tranquillamente farne a meno (la mia seconda sim è usata principalmente per navigazione web, e sull’orologio mi servirebbe a poco). Però ho notato che sull’860 le batterie sono da 1200mah, mentre sul 110 solo da 550mah…che potrebbe essere un punto a sfavore per quest’ultimo.
    Per contro, il software dell’EG110 sembra nettamente superiore alla concorrenza…soprattutto come design del menu.
    Chiedo un parere a te che sicuramente li avrai visti e analizzati entrambi da vicini, QUALE PRENDO?

    Grazie,

    Andrea

    • Singsong scrive:

      Ciao…la scelta è ardua, ma (per mio gusto personale) la orienterei decisamente sull’EG110, che al momento reputo il migliore del mercato in assoluto.
      Ho avuto modo di fare un test in prima persona dell’ EG100 e mi ha davvero impressionato come qualità del software e dell’hardware (con un vivavoce che sembra davvero un vivavoce!), credo perciò che il modello 110 abbia ancora migliorato queste caratteristiche. Sulla batteria non mi preoccuperei più di tanto, comunque le batterie sono 2 e consentono un’autonomia davvero buona anche con un uso massiccio. A te la scelta!

      • Carmelo scrive:

        Gentilissimo Singsong, sono un nuovo utente, pertanto permettimi di ringraziarti per l’apporto delle tue recinzioni che, unite a quanti fanno eco su questo portale, arricchiscono le informazioni sulle scelte degli acquirenti. Avrei da porti una domanda, dovendo acquistare un Watch Phone, mi ero indirizzato su 2 modelli: il T918 chiamato pure A45 campowered (vedi ebay) o sul modello G 104 (vedi giordano shop).
        Il primo modello da me recensito ha una caratteristica importante che in altri modello non ho ritrovato, ovvero la chiamata vocale della rubrica (ovviamente associata nella lista) o i numeri, basta pronunciarli e lui li scrive automaticamente.
        Hai avuto modo di prendere in esame tale caratteristica? Leggendo i tuoi commenti metti al primo posto il modello G110.
        Il secondo mi piace come aspetto.
        Il colore del display Blu mi attrae moltissimo (i led di colore blu attraggono sempre la mia attenzione).
        Il tuo parere per me è determinante per l’acquisto, ti ringrazierei molto per i tuoi suggerimenti e consigli. Grazie infinite per la tua attenzione ed in attesa di ricevere tue notizie ti saluto cordialmente. Carmelo

  14. Andrea scrive:

    Mi sa che quasi quasi faccio un passo indietro e punto all’EG100.
    L’M860 ha un menu ormai preistorico, la doppia sim è una figata ma in questo momento in realtà non mi serve.
    Sull’EG110 sinceramente le informazioni sono molto poche, non sono nemmeno riuscito a capire in cosa differisca dall’EG100 (se non dal colore e da alcuni dettagli di forma).
    La sensazione è che sia identico in tutto, tranne che nelle colorazioni.
    E a questo proposito preferisco la sobrietà dell’EG100 nero piuttosto del bi-color EG110.
    Ho chiesto un pò di prezzi a due ditte su Alibaba.com.
    Aspetto una risposta e poi vedo cosa scegliere!
    La morosa ha visto l’EG100 rosa e lo vuole anche lei, ahah!

    Ciao grazie mille!

    • Andrea scrive:

      un’ultima cosa:
      mi confermi che l’EG100 ha anche l’inserimento dei caratteri negli sms a mano (cioè disegnando le lettere sullo schermo) e con tastierina a schermo?

      Grazie

  15. Andrea scrive:

    Ragazzi vendo un EG100 nuovo
    155Eur spese spedizione comprese
    DALL’ITALIA, già pronto per la spedizione.

    andream88@aliceposta.it

  16. broncos scrive:

    andrea g’a venduto EG100
    cosa non ti ha soddisfatto visto che l’hai tenuto pochissimo? ( a meno che ne avevi presi piu’ di uno)

  17. dom scrive:

    ciao, ho cancellato erroneamente settaggi dell’ eg100 del bluetooth…. ora e’ impossibile connettere telefono a microfono, nelle istruzioni non c’e’ scritto nulla a riguardo, come non c’e’ neanche sito di casa produttrice e neppure un tasto di reset del prodotto. Esiste centro assistenza? sito per download o qualcosa del genere?

  18. nikimckey scrive:

    Ciao io sto cercando un EG 100 italiano e vorrei comprarlo possibilmente da un rivenditore in italia sapete mica dove posso controllare su internet?

  19. […] sul lato inferiore della cassa, molto fruibile e reattiva già nel modello capostipite, l’ EG100. La sua diversità, come dicevo, sta esclusivamente nella sua veste che si è molto incattivita, […]

  20. Walter scrive:

    Ciao a tutti!!!!!!!!!!!
    a quanto pare ho finalmente trovato un sito dove ci sono persone che conoscono a mena dito questi prodotti…….
    io sono nuovo e mi serve qlk di veramente esperto che mi da delle importanti e certe informazioni circa i Watchphone in generale. Da sempre questi oggetti mi affascinano ma vorrei comprare al più presto uno di questi in particolare per un presciso scopo:
    1) deve fare FOTO ( al meglio ed in particolare a distanza ravvicinata)
    2) deve mandare MMS
    3) deve poter diventare completamente SILENZIOSO (sia durante l’utilizzo, che nella realizzazione della foto, nel mandare e ricevere sms ed mms)
    Spero di essere stato chiaro, n e ho un urgente bisogno perche a pasquetta sto organizzando un fatastico scherzo ad un gruppo di amici, ma ho bisogno di un wphone con queste caratteristiche
    PS mi raccomando dato che lo devo comprare al 100% dite un che li vende NONFACCIO PROBLEMI DI PREZZO!
    a PRESTO grazie!!!!!!!!!!!!

    • Singsong scrive:

      le caratteristiche che chiedi sono tutte comuni ai cellulari orologi, le fotocamere sono tutte le stesse, inviano e ricevono tutti MMS e hanno la modalità silenziosa. Per cui ti conviene scegliere quello che più ti piace o quello che è meno evidente. Sul sito ne trovi descritti e fotografati più di uno.

  21. fazer84 scrive:

    Ciao Sing, complimenti per il lavoro svolto….
    Questo sito è fantastico…..
    Vorrei farti una domanda: Sarei propenso ad acquistare un watch phone ma sono troppo indeciso….
    Vorrei un watch phone non molto grosso anche perchè il mio polso è magretto….
    qual’è attualmente su mercato il piu’ piccolo e il piu’ riuscito????
    mi consiglieresti poi un sito affidabile???
    sono nelle tue mani…..
    grazie anticipatamente…..

    • Singsong scrive:

      Ciao, grazie dei complimenti, sempre graditissimi :-)
      Il problema che mi poni non è di poco conto….purtroppo le dimensioni sono il problema più rilevante degli orologi cellulari. Di piccoli piccoli non ce ne sono, forse quello più adatto a te è il “Mini” Quadband (il nome parla da solo…), che ha dimensioni discretamente contenute. Mi pare di averne parlato anche sul sito. Per il negozio ora come ora ti consiglierei http://www.totobay.com, mi ci sto trovando molto bene. Davvero veloci nell’evadere l’ordine e prezzi concorrenziali….dacci un’ occhiata.
      Ciao :-)

      • Andrea scrive:

        ciao ragazzi, io a malincuore devo vendere il mio eg100 come nuovo in quanto il cinturino mi provoca allergia ed essendo un soggetto altamente allergico non posso portarlo. lo vendo a 110 euro compreso spedizione se interessa a qualcuno scrivetemi

  22. MARCO scrive:

    ciao a tutti ho comprato l’EG100 ma vorrei avere il manuale di istruzioni in italiano qualcuno mi sà dare notizie se esiste? grazie a tutti

  23. Luca scrive:

    Ciao, ho letto con piacere la prova di questo gioiellino. Vorrei sapere se il CECT Q8 è la versione più aggiornata, con le stesse positive caratteristiche dell’EG100 oppure se si tratta proprio di un altro modello. Grazie a tutti
    Ciao

    • Singsong scrive:

      Ciao Luca.
      In verità non conosco (ne trovo info) su questo modello Q8 di CECT. Per quello che riguarda l’ EG100 si tratta del primo cellulare di una serie, sono seguiti poi il 110 e il 120. Ne ho parlato sul sito in passato. Se hai un link riguardo il Q8 postalo nei commenti che lo vado a vedere.
      Grazie :-)

  24. Luca scrive:

    Ciao Singsong, provo a passarti questo link:
    http://www.mobino1.com/index.php?gOo=goodspic.dwt&goodsid=222
    è solo un’immagine, ma sembra molto simile all’EG100. Questo però è dual sim e sembra avere una fotocamera più discreta…ne ho trovati diversi in vendita su ebay.
    Se hai notizie mi fai un piacere, anche perchè sono realmente intenzionato ad acquistarlo.
    Ciao e grazie!
    Luca

  25. Luca scrive:

    Ciao, sei per caso riuscito a trovare delle info sul CECT Q8? Grazie!
    Aspetto tue notizie. Buona giornata
    Luca

  26. Luca scrive:

    Grazie!!
    Ho letto con interesse anche il post sul “W” Phonewatch di Kempler&Strauss.
    Secondo te è meglio del Q8? La differenza di prezzo non sarebbe poi così eccessiva…
    Ciao
    Luca

  27. Luca scrive:

    Ciao, ti chiedo solo più una cosa…
    Rispetto al Q8, l’ho trovato su ebay a prezzi che vanno dai 150 ai 250 euro, mentro su mobino1 costa 89 euro!! E’ affidabile come sito? Grazie ancora
    Saluti
    Luca

    • Singsong scrive:

      Ciao Luca, purtroppo non conosco mobino1, non ho mai acquistato presso di loro. Certo il prezzo su ebay mi sembra un pò altino. Farei il confronto con altri siti, per esempio totobay e sourcinggate (se lo hanno disponibile). Lì ho acquistato diverse volte senza avere problemi. Sappimi dire :-)

  28. Ernesto scrive:

    Ciao carissimo Singsong, dovresti ricordarti di me, ho avuto a che fare con te per un altro watch fone, il gd 910, sono Ernesto, sto guardando nel tuo magnifico sito alla ricerca di un watch fone più valido, cosa puoi dirmi su questo oggetto ? mi riferisco chiaramente al EG 100, l’altro, cioè il gd 910 vorrei venderlo, però ho paura che chi lo acquista come me rimanga deluso sul fattore ricezione (veramente sotto la media), io penso che non sia difettoso ma purtroppo sia la sua effettiva potenza di ricezione se ci dovesse essere qualcuno interessato possiamo metterci d’accordo, sono riuscito a farmi mandare pure la seconda batteria, purtroppo non ho più l’auricolare bluetooh in quanto non funziona più, per il resto è un magnifico telefono
    saluti a presto Ernesto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -