LG Watch Phone al CES2008…e poi?

Diciamo pure, a Gennaio 2008 quando al CES di Las Vegas LG ha presentato il suo Watch Phone ci siamo tutti un pò illusi. Sembrava l’inizio di una nuova epoca della telefonia cellulare, un terminale che non fosse legato alle caratteristiche guida dei normali cellulari (fotocamera, schermi sempre più grandi, infinite possibilità di connessione) ma che proponesse davvero un nuovo modello, alternativo a quello cui siamo abituati.

Il senso stesso di questi particolari orologiofonini non è quello evidentemente di soppiantare l’uso dei tradizionali dispositivi mobili (che offrono tantissimo di più a livello di dotazione), ma di creare un’alternativa per tutte quelle situazioni che richiedono una maggiore agilità e non necessitano di potentissimi cellulari multifunzione per essere gestite. Le applicazioni possono essere davvero le più svariate, dal tempo libero, allo sport, alle occasioni mondane, fino ad alcune attività lavorative.
Per questo motivo LG sembrava voler aprire una porta ancora socchiusa, proponendo un concept che sembrava essere vicino alla fase di commercializzazione. Cosa ha fatto cambiare idea ai dirigenti coreani non è dato di saperlo, forse alcune difficoltà tecniche, anche se la soluzione proposta del particolare scroll per muoversi tra i menù poteva sembrare una scelta coraggiosa e pareva senz’altro percorribile. Forse dubbi o difficoltà ad assicurare un’autonomia soddisfacente viste le dimensioni minute della batteria anche se, tra le altre cose, non avendo un paragone ne alcun dato tecnico è difficile immaginare i reali ingombri della cassa dell’ LG Watch Phone, elemento che ha sicuramente la sua importanza. Fatto sta che LG ha lasciato campo libero ai cugini cinesi che però manifestano una certa rigidità nello sviluppo dei cellulari da polso, soprattutto per quello che riguarda il lato software, che appare nella medesima versione in tutti i modelli appena mascherato sotto menu leggermente differenti.
La seconda opzione è che LG non abbia ritenuto il watch phone una proposta commerciale valida, anche se il suo stand al CES risultava assediato dai curiosi.
Vedremo cose ci riserverà il futuro e se nuove proposte arriveranno da LG o da altri leader del settore della telefonia.

Vota questo post
LG Watch Phone al CES2008…e poi? ultima modifica: 2008-09-17T16:39:56+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -