Sony Ericsson presenta la linea di orologi Bluetooth MBW-200

Probabilmente sono gli orologi bluetooth qualitativamente migliori sul mercato. Stiamo parlando della linea MBW-200 di SonyEricsson, il gigante nippo svedese delle telecomunicazioni. A differenza dei semi sconosciuti produttori cinesi che non sanno ancora fare della qualità costruttiva e delle finiture i loro punti di forza, di cui tanto parliamo sulle pagine del nostro blog per gli ormai conosciuti watch phone, possiamo tranquillamente affrontare la discussione su un prodotto di SonyEricsson con la tranquillità e la sicurezza che deriva dalla lunghissima esperienza nel campo della telefonia cellulare di questo colosso mondiale.

Dopo aver presentato e commercializzato gli orologi della serie MBW-150, viene annunciata questa nuova serie composta inizialmente da tre distinti orologi, Evening Classic, Contemporary Elegance e il più fashion Sparkling Allure. Le caratteristiche sono ottime, la qualità e la robustezza dei materiali lo sono altrettanto. Da sottolineare il fatto che la linea presentata è indirizzata esclusivamente a un pubblico femminile e questo non è elemento di poco conto. Significa che anche a livello commerciale si ritengono maturi i tempi perchè anche il pubblico del gentil sesso si possa avvicinare a tecnologie fino a ieri (a ragione) ritenute un pò ostili. E’ invece una realtà il fatto che l’affidabilità, la facilità d’uso e di configurazione di questi terminali sia ormai davvero accessibile, non solo alla platea degli “smanettoni” e che ormai può coprire le esigenze (e farlo molto bene!) di target molto più ampi.
Nel dettaglio scopriamo che gli orologi sono totati di cristallo antiriflesso per favorire una perfetta leggibilità e di display OLED che sparisce se non utilizzato. La modalità “walkman” permette il totale controllo del volume, l’avanzamento dei brani e la scelta di questi in totale libertà e senza dover mai ricorrere all’uso del telefono cellulare, che può rimanere tranquillamente “affogato” nella borsetta.

“La gamma MBW-200 rappresenta l’evoluzione della tecnologia wireless Bluetooth.” Ha affermato Karmen Mandic, Product Business Manager di Sony Ericsson. “Adesso le donne possono acquistare un orologio Bluetooth che fornisce loro la funzionalità wireless e l’opportunità di esprimere i propri gusti. Con un solo sguardo è possibile sapere chi ci sta chiamando, che ore sono e cambiare musica, anche quando il cellulare si trova dall’altra parte della stanza. Tutto in unico elegante dispositivo”

Vota questo post
Sony Ericsson presenta la linea di orologi Bluetooth MBW-200 ultima modifica: 2008-09-28T23:22:44+00:00 da Stefano Ratto

4 Responses to Sony Ericsson presenta la linea di orologi Bluetooth MBW-200

  1. lorenzo scrive:

    Meglio poco che niente, verrebbe da dire. Per un pubblico prettamente femminile, in effetti, mantenendo il cellulare in borsetta, questo e’ gia’ un bell’ “aiutino”. Certo che dalle funzionalita’ complete dei chinafonini sono ancora lontani mille miglia. Quel che non riesco proprio a spiegarmi e’ perche’ le grandi aziende costruttrici di cellulari non si siano ancora decise a progettare degli watch phone degni di tale nome. Non posso pensare che colossi quali Nokia, e via dicendo, non abbiano ancora il know-how necessario. Mi rifiuto pure di credere che eventuali ricerche di mercato non diano esiti positivi sul potenziale numero di clienti che darebbe un ritorno economico attivo dalla commercializzazione degli orologiofonini. E se queste considerazioni fossero giuste mi sorge un dubbio che occasionalmente emerge anche in alcuni (pochi in verita’) forum e blog su internet: il famigerato SAR (http://en.wikipedia.org/wiki/Specific_absorption_rate). Per quanto io sappia, non esiste alcun dato riguardo a questo parametro per i vari watch phone, ma pure per i piu’ convenzionali cellulari cinesi. L’ovvio sospetto e’ che per costruire un sistema gsm particolarmente miniaturizzato si finisca (e’ solo un’ipotesi), per limiti fisici/tecnologici, per sforare (di quanto?!) i valori, espressi in W/Kg, imposti ad esempio in Europa o negli USA. Mi piacerebbe quindi sapere dai curatori di questo blog se abbiano per caso qualche dato o misurazione, magari di terze parti, relativi al “SAR cinese”. Grazie.

  2. Singsong scrive:

    Concordo con quello che dici e anche io mi chiedo come mai le marche più blasonate ancora non abbiano presentato modelli equiparabili ai watch phone cinesi, sicuramente sarebbero in grado di proporre modelli qualitativamente migliori. Sul SAR non mi pronuncio, non mi risulta che siano state fatte misurazioni serie e affidabili, anche se cerco sempre notizie in rete relativamente a questo. Speriamo che il futuro ci riservi qualche sorpresa (positiva), magari con il definitivo lancio del cellulare da polso presentato da LG al CES2008. Vedremo….

  3. […] collaborazione ha infatti prodotto una collezione di orologi Bluetooth, MBW-200, una gamma di modelli comodi, eleganti e di classe che permette di controllare a distanza il […]

  4. […] presenza (grazie anche al bellissimo display) che pochi altri modelli di questo genere (compreso il Sony Ericsson MBW-200) possono vantare. Da scoprire….il prezzo! A quanto sarà venduto questo […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -