SGM969, l’orologio cellulare della svolta?

Inaspettatamente troviamo tra le pagine di un negozio on line che non è tra i più frequentati, una novità di un certo rilievo. Appare infatti un modello piuttosto interessante, l’ SGM969, che presenta caratteristiche di tutto rispetto. Iniziamo dal modulo GSM Quadband 850 / 900 / 1800 /1900mHz (a quando un 3G, dannazione!), alla generosa dimensione del display, dichiarato di ben 1,55 pollici di diagonale, camera da 2Mpx (non ci credo molto, ma tant’è la scheda tecnica recita così), la tastiera hardware con una sorta di trackball centrale e softkeys di inizio e fine chiamata.
Stupiscono i dati relativi alle dimensioni: 67x50x12mm, per cui soprattutto il dato relativo allo spessore è davvero da mettere in evidenza. 12 mm infatti stabiliscono un primato e sono davvero un’ottima notizia per chi sta aspettando e si aspetta di indossare un watch phone che non sia visibile a 50 metri di distanza!
Le poche immagini in rete tra l’altro mostrano un sistema operativo radicalmente diverso da quelli utilizzati sui terminali “fratelli” e anche qui mi rallegro dell’importante novità, tenuto conto che sotto questo aspetto gli orologi cellulari purtroppo sono molto uniformati, per cui nelle precedenti versioni non potevamo manifestare le stesse aspettative.
Nell’attesa di scovare qualche contenuto in più e di veder (speriamo!) apparire l’ SGM969 anche su altri store on line, vi propongo le prime immagini che ritraggono questa succulenta news, a presto!

SGM969, l’orologio cellulare della svolta?
Vota questo post