iWatch, mettere al polso la mela morsicata

Beh…c’è da riconoscermi che io ne avevo parlato in tempi non sospetti (anche se in una sostanza molto diversa) però alla fine iWatch ha visto davvero la luce. Complice il nuovo iPod Nano sfornato dai laboratori di Cupertino che si adatta benissimo (e con soluzioni multiple) ad essere indossato a mo di orologio.
L’idea è veramente validissima e aumenta se possibile la portabilità di un oggetto già di per se comodo da essere trasportato. Le uniche incognite sono il grado di sopportabilità dell’acqua (nativamente bassissimo, l’iPod Nano non è comunque stato pensato per stare sotto la pioggia) e la durata della batteria (non credo elevatissima).
La cosa importante è che non stiamo parlando di un concept ma ormai di un prodotto in vendita, lo potete trovare qui in una delle diverse versioni disponibili, e soprattutto questa proposta consente di alloggiare l’ iPod Nano in un apposito involucro in neoprene colorato per altro con un costo accessibile, 25$ circa.
Non siamo di fronte a un vero watch phone, vista la mancanza di modulo telefonico, ma l’ iWatch rimane comunque un oggetto davvero interessante e con spiccate doti multimediali (gli Mp3 in primis).
Altre soluzioni le propongono Maratac e iLoveHandles a prezzi ancora più accessibili.
Scommetto che non passerà molto per vererlo indossato da qualcuno!

Vota questo post
iWatch, mettere al polso la mela morsicata ultima modifica: 2010-09-16T14:27:26+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -