i’m Watch: l’orologio Android

Eccomi nuovamente sulle pagine del blog dal quale sono mancato per tanti mesi. E’ ora di riprendere un filo interrotto ma non senza qualche cambiamento, di forma e contenuti. Nei prossimi giorni TLR cambierà completamente veste grafica e si amplierà il numero dei temi trattati. Entrerà in gioco Android e il suo vastissimo mondo. Da sempre appassionato della telefonia e dei servizi in mobilità non posso fare a meno di mettere in scaletta anche quello che riguarda l’universo del sistema mobile di BigG. Molti lo fanno, si sprecano centinaia di siti solo in Italia che propongono recensioni, approfondimenti, analisi.
Io mi dedicherò solo alle applicazioni cercando di scoprire quello che di meno conosciuto c’è in un catalogo di proposte che ormai supera le 250.000 unità! C’è da scrivere davvero per una vita!
Oltre questo non abbandonerò affatto la parte degli smartwatch (o watchphone se preferite) che vedono anzi nel post di “rientro in attività” una notizia (non troppo fresca in realtà) della prossima commercializzazione di un dispositivo che può servire come punto di aggancio tra questi due mondi, gli smartwatch appunto e lo stesso Android.
Sto parlando di i’m Watch che si candida a diventare il più evoluto rappresentante di questa nuova specie di orologi, potendo contare sul cuore pulsante del sistema operativo del robottino verde, di una connessione bluetooth e di applicazioni dedicate che consentiranno di condividere tutte le notifiche in arrivo sul nostro smartphone. Per cui sms, previsioni del tempo, social network e molto molto altro.
Il sito di i’m watch ci presenta subito il countdown della presentazione ufficiale (esistono solo rendering in rete, nessuna immagine reale) quando scopriremo le vere fattezze di i’m watch. Tutto questo avverrà il 25 Ottobre a The ARM® Technology Conference a santa Clara, in California.
Avremo tempo per cui di approfondire l’argomento e di decidere se effettuare un pre ordine di acquisto nonostante la poco rassicurante richiesta del 50% del valore dell’articolo! Richiesta quanto meno bizzarra tenuto conto che i futuri acquirenti si impegnano all’acquisto…nel buio più totale! Chi vivrà vedrà…..

Vota questo post
i’m Watch: l’orologio Android ultima modifica: 2011-09-17T23:20:44+00:00 da Stefano Ratto

One Response to i’m Watch: l’orologio Android

  1. […] al già menzionato i’m Watch che appare in forma molto nebulosa all’orizzonte, c’è un’altro prototipo […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -