Metawatch, altro Android da polso

Condivisioni 0

Oltre al già menzionato i’m Watch che appare in forma molto nebulosa all’orizzonte, c’è un’altro prototipo praticamente pronto per vedere la luce ed essere indossato, si tratta di Metawatch.
Metawatch è in buona sostanza un progetto che è in fase molto evoluta di sviluppo tanto che è possibile trovare in rete alcune review complete come quella che vi propongo sotto.
Nel dettaglio si tratta di due tipologie di orologi, uno analogico e dotato di due piccoli display all’interno della cassa che ci informano (grazie a un collegamento bluetooth) relativamente alle notifiche che arrivano dallo smartphone Android per il quale è stato rilasciato un competo SDK per lo sviluppo. L’altro modello è invece un digitale tutto schermo che può accogliere in maniera secondo me più chiara le informazioni e che si presta meglio ad un utilizzo del genere.

Grazie all’ SDK di cui ti dicevo prima possiamo rilevare è che la parte di interfaccia, configurazione e controllo sullo smartphone è davvero completissima. Possiamo infatti decidere cosa inoltrare sul nostro Metawatch, dalle previsioni del tempo, alle informazioni di borsa, agli aggiornamenti dei social network.
Praticamente parliamo di qualcosa di molto vicino a i’m Watch con la differenza che qui parliamo di un prodotto praticamente finito e pronto per la vendita.
Per chi fosse interessato consiglio caldamente la visione del video perchè davvero interessante, lo giudico un oggetto che va tenuto d’occhio molto da vicino e per il quale si parla di un prezzo alla vendita di 199$, per cui al cambio attuale circa 170€.

Metawatch, altro Android da polso
Vota questo post