Casio G-Shock GB-6900, lo smart watch che non ti aspetti

Non ho mai menzionato tra i produttori di nuovi smart watch la Casio, e ho fatto male!
Da sempre la casa del Sol levante produce orologi estremamente sofisticati, sfruttando tutte le più moderne tecnologie senza però rinunciare al fattore robustezza, elemento che ha sempre contraddistinto le sue creazioni, soprattutto quelle appartenenti alla serie G-Shock.
Come prossimo arrivo è atteso il modello GB-6900 che oltre alle caratteristiche che ho citato prima adotta lo standard di comunicazione bluetooth 4.0 che gli consente di stabilire un’interfaccia con lo smartphone in modo da ricevere notifiche, anche con vibrazione, per chiamate perse, mail e sms sul display monocromatico tipico di questi orologi.
Per noi che un pò ci siamo abituati ormai a considerare gli smartwatch come oggetti molto delicati perchè zeppi di tecnologia, schede e display in vetro è davvero una bella sorpresa. Infatti il Casio G-Shock GB-6900 può resistere praticamente a tutto ed è quasi indistruttibile, per cui adattissimo all’uso in ambienti ostili, fossero lavorativi o di svago.
Tutto questo sarà disponibile a Dicembre 2011 ad un prezzo di circa 180/200€
Comunque una bella novità che ci fa capire quanto questa filosofia di “riutilizzo” dell’orologio (anche classico) si stia diffondendo sempre più coinvolgendo anche produttori blasonati come, appunto, Casio.

Vota questo post
Casio G-Shock GB-6900, lo smart watch che non ti aspetti ultima modifica: 2011-10-26T16:25:25+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -