Sky Watch Phone, un bel passo avanti

Sky WatchPhone e’ in vendita da poco tempo ma si pone gia’ come metro di paragone per tutta la produzione cinese di watch phone. Presenta infatti dei sostanziali cambiamenti rispetto a tutta quella famiglia di devices da polso che lo hanno preceduto, primo fra tutti un rinnovato e (finalmente) piacevole sistema operativo che viene incontro innanzitutto alle esigenze di chi utilizza un watch phone. Ha infatti una grafica profondamente modificata e migliorata che presenta icone grandi e facilmente selezionabili con la punta delle dita, con gli stessi polpastrelli possiamo poi scorrere le schermate con un ottimo effetto di trascinamento. Non ho capito in realta’ se lo schermo e’ capacitivo o resistivo, ma offre comunque una buona reattivita’ al tocco.
Icone piu’ grandi, dicevo, come piu’ grande appare la tastiera per la digitazione dei numeri o degli sms, con testo predittivo anche in italiano.
L’ aspetto di questo Sky Watch e’ abbastanza robusto anche se potra’ piacere molto agli appassionati dello stile G-Shock di Casio. Come appunto quest’ultimo adotta una serie di sensori davvero utili: barometro, altimetro, termometro e bussola. Non alloggia invece un’inutile cam VGA e di questo sono estremamente contento :-)
Come sa chi segue TheLongRun, ho sempre giudicato le cam a bordo dell’ orologio degli inutili accessori. Invece trovo azzeccata l’idea di inserire i sensori “ambientali” perche’ molto piu’ utili nell’uso giornaliero o nell’ outdoor.
Questo watch phone segna dei punti importanti rispetto alla concorrenza e soprattutto ci segnala che finalmente, dopo almeno due anni, la veste grafica e le funzionalita’ del sistema di base sono state migliorate e rese piu’ accessibili. La sua e’ un’ evidente propensione all’uso all’aria aperta (dimenticavo la presenza del contapassi) e l’ottimo player Mp3 di cui e’ dotato potra’ accompagnarvi durante gli allenamenti consentendovi di non perdere nemmeno una chiamata.
Nei due video che vi propongo si possono osservare una buona reattivita’ in generale, per cui mi pare essere un esemplare davvero degno di attenzione!
Buona visione

Vota questo post
Sky Watch Phone, un bel passo avanti ultima modifica: 2011-11-26T00:15:39+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -