Vapirius AX Android Phone, le nuove immagini in anteprima assoluta.

I test per Vapirius AX proseguono senza sosta e direttamente dai laboratori che ce l’hanno in cura, grazie all’opera del team di Watch Phone Italia, sono arrivate le nuove immagini che ci mostrano lo stato di sviluppo di questo nuovissimo Android Phone.
A differenza di dispositivi quali i’m Watch e WIMM One, che hanno distribuzioni fortemente moddate di Android, qui siamo difronte a un dispositivo completo (paragonabile a uno smartphone di ultima generazione) che anche come dotazione hardware non è davvero secondo a nessuno.
Prima precisazione riguarda il numero delle sim, una. Questo perchè le dimensioni davvero minimali di questo Vapirius AX hanno obbligato i tecnici a liberare lo spazio del secondo alloggiamento della sim card per fare spazio all’antenna WiFi, scelta che mi sento di sottoscrivere considerata l’estrema utilità del WiFi soprattutto quando non di ha connessione dati attiva sulla propria utenza mobile.
Oltre a questo è presente l’accelerometro, la fotocamera da 2.0 Mpx, quattro tasti hardware, speaker esterno e microfono. Ottima la presenza di connessione USB sul cinturino. Questa scelta ha una duplice valenza. La prima e’ che non abbiamo alcuna necessita’ di portare con noi cavi e adattatori, la seconda e’ che non c’e’ una porta micro USB sulla cassa di questo AndroidPhone. Evidentemente anche la ricarica si effettua con la particolare interfaccia USB posizionata in fondo al cinturino. Nella nutrita carrellata di fotografie i piu’ attenti potranno notare che la schermata di questo Vapirius AX ancora riporta l’icona della doppia antenna, segno che la versione di Android 2.2 Froyo e’ ancora in una fase di beta e deve essere ancora adattata a questo terminale.
Proseguendo nella ricerca di particolari, che comunque ci possono aiutare per completare un quadro ancora non definito, rilevo la presenza di uno slot MicroSd per cui immagino che la sua capienza potra’ essere portata a 16 o 32 Gb, non di meno.
Il display e’ 2 pollici di diagonale e la risoluzione QVGA 240×320 px, non e’ ancora chiaro se la tecnologia del display e’ resistiva o capacitiva, vedremo piu’ avanti.
A questo punto, volendo fare alcune considerazioni, e’ evidente che questo prodotto che Watch Phone Italia vuole mettere sul mercato, punta fortemente a distinguersi rispetto a tutte le altre tipologie di watch phone che abbiamo imparato a conoscere. E’ evidente infatti che la presenza di Android (con l’ottimo Froyo per di piu’) regala immediata espandibilita’, consentendo a chi lo possiede di creare il proprio personalissimo assistente da polso, cosa che con i sistemi proprietari degli altri watch phone era impossibile.
Per cui cresce molto l’attesa per questo Vapirius AX Android! E anche se non conosco la data di lancio esatta e’ lecito immaginare i primi periodi del prossimo mese di Gennaio come probabili per l’uscita di questo Android watch accattivante e unico.
Volete esprimere un giudizio? Lo vorreste avere? Fatemi sapere!

Vapirius AX Android Phone, le nuove immagini in anteprima assoluta.
Vota questo post