WIMM Labs e la filosofia wired

Non ne ho parlato praticamente mai negli ultimi tempi, ma il progetto di WIMM Labs continua a crescere e ad evolvere. Nato non solo per essere un prodotto ma una vera e propria filosofia, WIMM One, il modulo creato nei laboratori di WIMM, era presente al CES2012 con una serie di novita’ legate soprattutto agli accessori e ai supporti per utilizzare il piccolo devices o per indossarlo.
Lo dico in tutta onesta’, ma naufragata l’ipotesi di avere un i’m Watch (basta leggere qualche post indietro per capirne il motivo) si e’ riaffiacciata la possibilita’ di acquistare un WIMM One, che come molti di voi sapranno viene distribuito esclusivamente come developer kit, per cui sostanzialmente in beta.
A complicare le cose c’e’ anche l’impossibilita’ a farlo inviare direttamente in Italia, e’ necessario utilizzare un indirizzo degli Stati Uniti per fare “da ponte”. Questo allunga ulteriormente i costi e i tempi, purtroppo.
Rimane il fatto che WIMM One e’ davvero un prodotto interessantissimo e innovativo, in continuo sviluppo e sostenuto da una community che al momento conta piu’ di 2000 developers. Non nascondo che a piacermi, oltre al piccolo modulo quadrato, è anche la filosofia di WIMM Labs che punta molto alla consistenza di un progetto che si possa auto alimentare e che non si ferma alla sola apparenza di un oggetto ma anzi, fa di questo un elemento modulare da utilizzare nei più svariati modi. Per cui ci sono supporti per bicicletta o moto (il WIMM One è dotato di chip GPS), dock da scrivania e tanti cinturini diversi (che vedete nelle immagini).
Considerata la sua dotazione hardware davvero impressionante (Bluetooth, WiFi, GPS, accelerometro) non vi nascondo che la tentazione di averlo per poterlo testare è davvero fortissima!
A voi piace? Lo comprereste?

Vota questo post
WIMM Labs e la filosofia wired ultima modifica: 2012-01-23T10:28:42+00:00 da Stefano Ratto

10 Responses to WIMM Labs e la filosofia wired

  1. Valentin scrive:

    Decisamente piu completto meno marketing e piu sostanza pecato per il modulo gsm mancante

    • Singsong scrive:

      Gli ho scritto questa mattina se è possibile ordinarne uno dall’Italia (al momento spediscono solo in USA).
      Mi piacerebbe poterlo recensire, promette davvero bene. Vi terrò informati, logicamente :-)

  2. Walter scrive:

    per comprare in USA, basta usare http://www.consegnato.com, compro quasi tutto li…..ottimo servizio
    consigliato!!!

    • Singsong scrive:

      ottimo consiglio.
      Io mi sono registrato tempo fa a http://www.viaaddress.com, ma facendo l’ordine sul sito di WIMM mettendo l’indirizzo fornito me lo ha rifiutato, però ha autorizzato il pagamento con la Visa….grrrrrrrr!
      Adesso devo vedere se me lo stornano subito (ho fatto due tentativi con due carte diverse oltretutto….).
      Sto aspettando risposta dal loro help on line.

  3. Valentin scrive:

    Consiglio consegnato al massimo varia il indirizzo e basta e se non ti mandano una scatola grande pagherai 16 euro per averlo a casa tutto incluso

  4. Singsong scrive:

    Mi sono registrato adesso. Aspetto la conferma del pagamento annullato e riprovo a fare l’ordine usando consegnato.
    Grazie della dritta!

  5. Alex scrive:

    Attendo con ansia una tua recensione, perche’ mi pare davvero un prodotto interessante!

    Speriamo che i problemi di spedizione si risolvano.

    Ciao.

  6. Singsong scrive:

    Mi sto scrivendo con una persona dello staff, gentilissima. Mi ha detto che l’ordine non è andato a buon fine perchè (logicamente) non coincidono l’indirizzo di fatturazione e quello sulla carta di credito.
    Il problema è che non c’è modo di scegliere un altro stato che non siano gli Stati Uniti, per cui sono impossibilitato a fare l’ordine.
    Gli ho chiesto se c’è una strada alternativa, aspetto una sua risposta, ma a meno che non facciano uno strappo facendo una spedizione internazionale la vedo difficile.
    Vi saprò dire come finisce….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -