Unboxing WIMM One in esclusiva per l’ Italia

Condivisioni 0

Come anticipato solo ieri, questa sera diamo inizio alle danze con questo innovativo Android watch (il primo di una lunga serie, mi auspico) partendo proprio dal tradizionale unboxing.
Ieri avete potuto leggere i passi che ho dovuto compiere per farmelo consegnare, causa l’impossibilità di ricevere un oggetto in Italia da Amazon.com, ma c’è da dire che tutto è andato liscio e l’ho potuto ricevere a soli 6 giorni dalla partenza dai magazzini dello store americano.
Come potrete vedere dal video che ho girato, WIMM One si presenta in un’elegante scatola a scomparti separati da materiale morbido che tra le altre cose impedisce qualsiasi danno perchè tiene ben separati tra di loro gli elementi, primo fra tutti il modulo centrale dell’One.

La confezione denominata WIMM One Developer Kit contiene quanto segue:

  • Modulo WIMM One 330
  • Cinturino in gomma con alloggiamento per il modulo
  • Dock caricabatteria
  • Cavo USB/MicroUSB standard
  • Alimentatore da rete elettrica
Dotazione abbastanza minimale ma tenete conto che WIMM One non ha output fisici, per cui niente jack cuffie o alloggiamenti per MicroSd (ha 2Gb interni per applicazioni) per cui tutto quello che fa lo fa senza fili o supporti harware. Esiste comunque la possibilità di installare facilmente le applicazioni di terzi utilizzandolo come memoria di massa, vedremo poi nel dettaglio come fare.
Nella confezione troviamo anche due brevissimi manuali d’uso per le operazioni basilari, ma vi assicuro che l’esperienza d’uso è davvero immediata e sotto tantissimi aspetti WIMM One sorprende per immediatezza, velocità e (cosa importantissima) nell’uso quotidiano appare davvero a suo agio.
Buona visione dunque per questo attesissimo unboxing, vi rimando ai commenti per le eventuali curiosità e per le vostre domande.

Unboxing WIMM One in esclusiva per l’ Italia
Vota questo post