MiniGuide per Vapirius AX: il market alternativo di Aptoide

Come abbiamo visto solo qualche giorno fa, con il nostro Vapirius AX abbiamo necessità di utilizzare dei market alternativi a quello ufficiale di Google e questo di cui parliamo oggi è il secondo disponibile e decisamente il più ricco come scelta.

Sto parlando di Aptoide che consente tra le altre cose di creare il proprio repository di applicazioni e di condividerlo con altri. Il repository principale è quello fornito da Aptoide stesso ma possiamo appunto attingere anche da contenitori condivisi anche da altri utenti. La particolarità rispetto ad altri market è appunto quella di essere “espandibile” e al momento comunque offre un gran numero di applicazioni pronte da essere installate.
Potete scaricare l’applicazione direttamente dalla pagina di Aptoide confermando le richieste a video sul Vapirius Ax, al termine come di consueto troverete l’applicazione presente nel menu apps.
Al primo avvio Aptoide chiede quali repository utilizzare (uno o più), proponendo come prima scelta il proprio (che conta circa 4000 applicazioni), poi procederà all’aggiornamento delle liste in maniera totalmente automatica. Interessante il fatto che vengono identificate le applicazioni già presenti sul device, in modo da poterle aggiornare anche in maniera automatica (come avviene in Google Play), di poter esprimere una valutazione con un classico “Like It” e, elemento di sicuro interesse, la possibilità di poter scegliere quale versione installare. Come sa bene chi utilizza Android che a volte vengono rilasciate versioni delle applicazioni non proprio migliorative, grazie ad Aptoide avremo la possibilità di tornare anche indietro e ripristinare una versione magari più compatibile con il nostro dispositivo o che semplicemente funzionava meglio.
Adesso non rimane altro che arricchire la dotazione di applicazioni dei nostri Vapirius AX 🙂

MiniGuide per Vapirius AX: il market alternativo di Aptoide
Vota questo post