Ecco Pebble E-Paper, il nuovo smart watch per iPhone e Android

Graditissima sorpresa questa mattina! Scopro che c’è un nuovo arrivato nella famiglia degli smart watch, il suo nome è Pebble E-Paper ed è compatibile con iPhone e Android.
L’orologio si presenta con un aspetto decisamente giovane e colorato, linee pulite ed estremamente accattivanti.
La logica che è stata pensata nel creare Pebble E-Paper è assimilabile a quelle che già conosciamo e che sono servite per creare l’ultima generazione di smart watch che ormai ben conosciamo: WIMM One, i’m Watch, Sony SmartWatch. Cioè l’orologio si appoggia allo smartphone per utilizzare in remoto i suoi servizi che vanno dal posizionamento GPS alla connessione Internet. Come sappiamo l’unico leggermente più esteso in termini hardware è appunto WIMM One che ha un chip WiFi e un chip GPS (ancora disattivato, però).
Ma torniamo al nostro nuovo Pebble! Possiamo già contare su una robusta carrellata di fotografie e di un bel video che trovate più sotto. Ci mostrano un orologio davvero gradevole nell’aspetto e la sua caratteristica che immediatamente salta all’occhio è il suo display, di tecnologia E-Paper risulta estremamente leggibile anche sotto la luce diretta del sole, vanta un grande contrasto e una leggibilità ottima. Scelta quanto mai azzeccata soprattutto considerando il fatto che, grazie ai ridottissimi consumi, rimane acceso sempre, per cui immediatamente consultabile.
Intanto ecco una breve lista delle sue principali funzioni:

  • Chiamate in arrivo con Caller ID
  • Email (Gmail or altro account IMAP)
  • Alert di calendario
  • Messaggi Facebook
  • Twitter
  • Alert Meteo
  • Allarme a vibrazione
  • Notifiche SMS (solo Android)

Per cui scopriamo subito che Pebble è dotato di un bel motore a vibrazione che io vedo come indispensabile in uno smart watch, anche se sappiamo che c’è chi ha fatto una scelta differente (i’m Watch). Principalmente questo nuovo membro della famiglia smartwatch è dedicato all’uso all’aria aperta e allo sport, dalla bici alla corsa, al golf. Ognuno di questi impieghi può contare sulla sua piccola applicazione dedicata e, sfruttando il potente hardware dello smartphone a cui è collegato, può ricevere tutte le informazioni di cui ha bisogno.
Oltre alle applicazioni abbiamo a disposizione anche una nutrita serie di watchfaces (un pò come avviene per WIMM One).
Vediamo le sua caratteristiche più importanti:

  • Load apps using Bluetooth
  • 144 x 168 pixel display e-paper bianco e nero
  • Bluetooth 2.1+ EDR
  • 4 pulsanti fisici
  • Motore a vibrazione
  • Accelerometro a 3 assi con “gesture detection”
  • Applicazioni via “Pebble watchapp store”
Notiamo immediatamente la mancanza dell’inutile fotocamera, altra cosa ottima. Non so bene interpretare il “gesture detection” legato all’accelerometro, probabilmente adotta un qualche sistema per rilevare i gesti e i movimenti del polso e associare a questi delle azioni sullo smartphone, ma la mia è solo una supposizione.
Sul sito dedicato al progetto Pebble (che si può preordinare già adesso partendo da 115$) ci sono una serie di FAQ che chiariscono alcuni aspetti importanti:

Q. Quanto dura la batteria?    A. La batteria ricaricabile dura più di 7 giorni.

Q. Il display sta acceso per tutto il tempo?    A. Si. Il display rimane in modalità orologio, sempre acceso

Q. Ha retroilluminazione?    A. Si, Pebble ha retroilluminazione per visione notturna.

Q. E’ resistente all’acqua?    A. Pebble è resistente all’acqua ma non può essere immerso. Può essere usato per esempio per correre sotto la pioggia.

Q. E’ antigraffio?    A. Si, Pebble ha un display con superficie antigraffio.

Q. Quanto usa delle batterie dello smartphone?    A. Pebble è un device bluetooth, simile agli auricolari bluetooth. Utilizza circa il 5-10% al giorno della batteria dello smartphone.

Q. Come si ricarica?    A. Includiamo uno speciale cavo USB. Potete ricaricare Pebble usando un pc o un qualunque caricabatteria da muro .

Q. Si può sostituire il cinturino? A. Si, Pebble è costruito per adottare un cinturino da 22mm.

Per ora mi fermo qui per questo nuovo e promettente Pebble E-Paper, ma l’argomento è davvero caldo e verrà approfondito e arricchito sicuramente da altri particolari.
Cosa ne dite di questo nuovo smartwatch? Vi piace?

Ecco Pebble E-Paper, il nuovo smart watch per iPhone e Android
Vota questo post