i’m Watch smartwatch, riprendono i contatti per le consegne

Breve comunicazione di servizio: i’m Watch sembra aver ripreso le operazioni di contatto con i suoi clienti per aver conferma (se mai ce ne fosse bisogno) dell’indirizzo per la consegna del fantomatico omonimo orologio. Ormai sono di dominio pubblico, perchè diffuse da tanti siti, quali siano state e siano ancora, le difficoltà che ha incontrato la società vicentina i’m spa a mettere in commercio il proprio dispositivo. Tanti dicevo ne hanno parlato, soprattutto i social fanno come di consueto la parte del leone e stranamente, in tutto questo, sono particolarmente attivi i nostri cugini di oltralpe. Probabilmente la campagna di raccolta pre ordini aveva avuto significativo successo proprio nel paese francese, amanti come sono degli oggetti ricercati.
In ogni caso qualche segnale arriva, anche se credo che i clienti avrebbero gradito qualche comunicazione più mirata e diretta che li informasse dell’effettivo stato delle cose e del loro avanzamento.
Quando vedremo consegnati i primi modelli?
Ho avuto modo di dirlo già in passato, sono assolutamente certo che quella di i’m Watch non sia assolutamente una truffa, ma che semplicemente ci siano state diverse cose non andate per il verso giusto, forse addirittura a livello di produzione. Difficoltà e problemi che hanno concorso a creare una situazione che si è andata aggravando nel corso del tempo e che ha impedito alla resa dei fatti che i’m Watch vedesse la luce nei tempi promessi (e tante volte le date sono state cambiate). Una svolta sembrava esserci stata quando formobiles.info ha pubblicato e condiviso alcuni video che ritraevano un modello di i’m Color in azione.
Analizzando la cosa mi è parso poi chiaro che quella non è stata altro che una manovra di marketing mirata a far calmare un pò le acque. Forse all’inizio ha sortito l’effetto desiderato, ma nella sostanza non ha cambiato nulla. Nessuno ci vieta di pensare che il modello recensito (se fate caso in maniera piuttosto superficiale) non fosse altro che uno dei sample presentati alle fiere a cui ha partecipato i’m Watch, per cui quello che abbiamo avuto modo di vedere già lo conoscevamo e avevamo avuto modo di vederlo durante la presentazione ufficiale.
Approfittando del fatto che in qualche misura sono riprese le comunicazioni, proverò a ricontattare i’m spa sperando in un loro chiarimento, anche per poter mantenere vive le speranze di chi ha acquistato i’m Watch e desidera tanto riceverlo, come gli è stato più volte promesso.
Cosa ne pensate? Avete ricevuto qualche nuova comunicazione?

i’m Watch smartwatch, riprendono i contatti per le consegne
Vota questo post