Sony SmartWatch: recensione esclusiva [UPDATE]

Pubblico con grandissimo piacere la recensione/guida del nostro amico Francesco Paolo Didonna che è felice possessore del nuovo Sony SmartWatch che tanto interesse sta suscitando in tutto il mondo internet.

Innegabilmente migliorato rispetto alla sua prima versione LiveView ancora marchiata SonyEricsson, segna sicuramente un svolta nell’ambito degli orologi intelligenti (smartwatch) che ultimamente sono venuti prepotentemente alla ribalta. In questa recensione Francesco compie una disamina davvero approfondita del device, esplorando diversi aspetti anche di ordine pratico. Sicuramente rappresenta un ottimo riferimento per chi ha intenzione di avvicinarsi a questo mondo ancora parzialmente sconosciuto o anche solo nutre una grande curiosità in proposito.

Buona lettura!

L’OROLOGIO DIVENTA … INTELLIGENTE.

di Francesco Paolo Didonna

SONY SMARTWATCH MN2

Il giorno 10 maggio 2012 ho ricevuto tramite corriere GLS ( non hanno fornito un buon servizio infatti ho lasciato diverse lamentele) il desiderato orologio, pagandolo 105 euro sul sito www.nonsologsm.it, sito affidabile da cui ho preso altri accessori. Dopo 10 giorni di utilizzo di questo orologio multifunzione posso redigere questa prova-guida all’ uso. Già a fine 2010 Sony Ericsson immise sul mercato un modello simile, Liveview MN800 che possiamo considerare la prima versione, di cui Smartwatch MN2 costituisce la seconda versione migliorata sotto diversi aspetti.

CONFEZIONE

Sony Smartwatch Foto 1

In perfetto stile Sony Ericsson, la scatola con base a rombo contiene:

lo Smartwatch, il cinturino nero in gomma ,il cavo USB con attacco ricarica proprietario, l’adattatore per ogni tipo di cinturino da 20 mm.(foto1,2,3)
Una volta aperta la confezione ci si scontra con l’inserimento del corpo orologio nelle plastiche della confezione che ci costringe ad usare un taglierino per poterlo staccare, rischiando di graffiarlo!

MATERIALI

Prima di tutto notiamo i materiali decisamente migliori rispetto al Liveview che lo rendono più accattivante esteticamente: SmartWatch  ha  un involucro in alluminio spesso solo 8 mm e che pesa  (senza cinturino) 15,5 grammi,  si aggancia con facilità , tramite una grossa CLIP ,al cinturino  in gomma(26 grammi peso del solo cinturino) che è decisamente ben fatto, unica pecca è che il nero si sporca facilmente … infatti ho in mente di prendere quello di colore blu! Il buon assemblaggio ha permesso di avere la certificazione IP54: la 1a cifra indica la protezione contro l’accesso di corpi solidi e contatto con parti pericolose IP5X= Protetto contro la polvere;
La 2a cifra indica la protezione contro l’accesso di liquidi IPX4=  Resistente agli spruzzi. Cio’ significa che potremo tranquillamente usarlo in moto o quando andiamo a correre senza aver timore di un eventuale pioggia!

Sony Smartwatch Foto 2

SOFTWARE E HARDWARE

Viene definito da Sony “sviluppato per Android, ottimizzato per Xperia”, in queste poche parole viene detto che di certo potremo usarlo con molti smartphone Android, e che con gli Xperia avremo accesso ad alcune funzioni in più , come ad esempio la possibilità di rispondere alle chiamate  toccando la cornetta verde, che appare solo quando è collegato ad un Xperia. E’  compatibile con  Bluetooth ™ e Android ™ 2.0 o superiore, dispone di Bluetooth Versione 3.0,con  range di funzionamento> 10 m, Il chip principale BT sembra essere una derivata della STLC2690; mi auguro che Sony aggiorni alla 4.0 e dovrebbe averlo fatto per prima perche’ vi ricordo che che la specifica Bluetooth è stata sviluppata da Ericsson (partner di Sony in Sony Ericsson dal 2001 al 2011) e in seguito formalizzata dalla Sony Smartwatch Foto 3Bluetooth Special Interest Group (SIG) . Vi chiederete allora se non ha come sistema operativo Android, cosa pulsa al suo interno?  Sony ha scelto di utilizzare un sistema operativo  adeguato all’ hardware disponibile, infatti è in esecuzione uC / OS-II , un RTOS  fatto da Micrium che gira su una CPU STM32F205RG (120MHz) su una memoria RAM da 128KB e  Flash da  1 MB. E’ possibile aggiornare il Firmware, infatti si otterrà un pop up nel telefono che al momento è disponibile un nuovo firmware (l ‘ultimo disponibile è 0.0.A.8.2.) Vi ricordo che le applicazioni (occupano dai  200 ai 300 KB) che si scaricano dal Google Play per personalizzare Smartwatch sono residenti sulla memoria dello Smartphone, in quanto la prima volta che lo accendiamo non ha applicazioni già scaricate. Una volta installato il Liveware Manager e la app Smartwatch si puo’ procedere all’accoppiamento tramite bluetooth e alla successiva installazione delle applicazioni. E’ possibile caricare fino a un massimo di 255 widget , e curiosamente, c’è un SDK aperto, quindi chiunque può scrivere un widget SmartWatch. Stanno iniziando a proliferare in Google Play/ Android Market, anche se un gruppo di terze parti sono soprattutto quelli in giapponese. Questa piattaforma sembra abbastanza facile da scrivere e le possibilità sono piuttosto infinite. È inoltre dotato di accelerometro ed è quindi possibile attivare il display scuotendolo o dando due colpetti alla cassa.

[UPDATE]

Aggiornamento Smartwatch Version 0.1.A.3.3 , Host app version 1.2.33 del 30
maggio 2012
Sony ha aggiornato il software SmartWatch per migliorare la vostra esperienza
SmartWatch con prestazioni migliorate e usabilità : ora possiamo avere l’orario
sempre visibile andando nell’app. Smartwatch (quella nella menu tendina
notifiche) e cliccando CLOCKS possiamo scegliere 3 modi per visualizzare l’ora:
1- LARGE DIGITAL CLOCK ( modalità orologio a risparmio energetico. Doppio Tap
per leggere l’ora). 2- SMALL DIGITAL CLOCK (  visualizzato finché lo Smartwatch
rileva i movimenti) 3- ANALOG CLOCK (visualizzato finché lo Smartwatch rileva i
movimenti )Altra novita’ è l’ ICONA DI NOTIFICA ATTIVA : è sufficiente toccarla
una volta per aprire l’elemento e visualizzarne il contenuto.  Miglioramenti
sono stati apportati per una navigazione più rapida nelle applicazioni, ed è
stata  migliorata l’interfaccia utente della app. Smartwatch con un menu piu
semplice. Sono stati corretti  bug e migliorata la stabilità, oltre che estesa
la  compatibilità di smartphone ed ora è supportato  Ice Cream Sandwich Android
™ 4.0.
Questo aggiornamento dimostra il giusto atteggiamento di Sony, sottolineando
l’importanza degli aggiornamenti anche su uno SMARTWATCH, servizio che fa la
differenza tra le varie marche , cosa che è stata gia’ più volte ribadita nel
settore Smartphone .

BATTERIA

Sony Smartwatch Foto 5

Dispone di una batteria integrata  agli ioni di litio con capacità di 110mAh che può essere sostituita , dopo circa 3-5 anni  o in caso di necessità , solo nei centri di assistenza.  Quando lo carichiamo per la prima volta ,come è scritto sul manuale, dobbiamo tenerla in carica almeno 2 ore collegando il cavo USB al PC ( anche se in alternativa è possibile usare un caricatore come l’ EP800 come mi è stato comunicato dal Support di Chat Sony Xperia) e alla presa proprietaria (foto5)un po’ scomoda che utilizza il sistema CLIP per bloccare il cavo. Avremmo tutti preferito una porta microusb, ma se questo sistema da vantaggi alla resistenza all’acqua allora ben venga! Una volta collegato per  la ricarica dopo qualche minuto di display spento viene mostrata una grande icona di ricarica al centro del display dotata di 7 tacche : 2 rosse e 5 verdi.

DURATA

Per quanto riguarda la durata ,dopo avere effettuato 4 cicli completi di carica, si riescono a coprire 2/3 giorni di utilizzo normale, ma quello che mi lascia perplesso è l’indicatore della batteria dato  che la TACCA ROSSA non sempre viene visualizzata correttamente, quindi a volte mi sono ritrovato ad uscire di casa con quasi metà indicatore verde, ma in realtà al primo utilizzo intenso ( app Endomondo) si è spento. Mi visualizza la tacca rossa solo se lo lascio acceso per ore ,sempre senza farne un uso intenso , quindi solo funzione orologio. Proverò a fare un RESET per vedere come si comporta.

PRIMI PASSI

Le prime operazioni da compiere , dopo averlo caricato per almeno 2 ore, sono semplici e guidate da messaggi Pop Up sullo smartwatch e sullo smartphone:

1- installare Liveware Manager

2- accoppiare i devices (smartwatch e smartphone)

3- installare le applicazioni dedicate

 

Quindi aggiungendo applicazioni abilitate da  Google Play, le caratteristiche dello smartwatch possono  essere ampliate:

LIVEWARE MANAGER

Una volta installato Liveware Manager da Google Play e attivato il bluetooth sullo smartphone ,è possibile accendere lo  SmartWatch ed effettuare “cerca dispositivi”dallo smartphone. Trovato lo smartwatch sarà possibile “accoppiarlo” allo smartphone confermando i codici mostrati sulle rispettive finestre Pop Up. Attendere qualche secondo e lo smartphone ci chiederà se si desidera installare la “app  SmartWatch”, accettare. Ora andando nel menu a tendina dello smartphone e cliccando sull’applicazione “Smartwatch” sarà possibile installare le” app dedicate” allo smartwatch e personalizzarlo a proprio piacimento.

RESET

Se doveste incappare in disconnessioni o avere problemi di altro genere , vi consiglio di effettuare un reset dello smartwatch: prima andate in bluetooth dello smartphone  e cliccando sullo smartwatch accoppiato effettuate il DISACCOPPIA, stessa procedura che fare se decidete di cambiare smartphone. Una volta disaccoppiato potete , da spento, tenere per 15 secondi premuto il tasto di accensione di Smartwatch, inizialmente vibrera’ e uscira’ la scritta Sony e il sinbolo di smrtwatch che cerca il telefono ma continuate a tenere premuto finche si spegne.

SMARTPHONE XPERIA COMPATIBILI
GAMMA XPERIA 2012 : Xperia S, Sony Tablet P, Sony Tablet S
GAMMA XPERIA 2011 : Live with Walkman™,Xperia™ active,Xperia™ arc,Xperia™ arc S,Xperia™ mini,Xperia™ mini pro,Xperia™ neo,Xperia™ neo V,Xperia™ PLAY,Xperia™ pro,Xperia™ ray;
GAMMA XPERIA 2010: Xperia™ X10,Xperia™ X10 mini,Xperia™ X10 mini pro,Xperia™ X8.

Smartphone di altre marche compatibili

HTC Desire S, HTC Sensation, HTC Wildfire, HTC Wildfire S, Motorola Defy, Motorola Droid 2/Milestone 2, Motorola RAZR, Orange San Fransisco,Samsung Galaxy S, Samsung Galaxy Ace, Samsung Galaxy Fit, Samsung Galaxy Gio, Samsung Galaxy Mini, Samsung Galaxy S II, Samsung Galaxy SL.
(lista aggiornata su www.sonymobile.com )

Display e touch screen

Il display antigraffio ,con dimensioni 36x36mm, è un display MULTI-TOUCH a colori da 1,3 pollici  OLED 128 x 128 pixel e risulta ben fatto e ben inserito nella cornice di alluminio. Di tipo capacitivo, è possibile interagire su di esso con una alcuni tocchi e gesti  morbidi che rendono la navigazione ancora più facile:
TAP(colpetto),TOUCH(tocco),SWIPE(striciata)PINCH(pizzicotto).
Ritengo che l’utilizzo del touch screen da 1.3”, seppur piccolo, è soddisfacente.

TOCCO SIGOLO

Con un singolo tocco è possibile accedere ai Widget ( una sola icona grande sullo schermo ) o alla schermata delle applicazioni ( 4 icone piccole sullo schermo).

 

TOCCO DOPPIO

Con un doppio tocco è possibile tornare INDIETRO  alla schermata precedente , oppure anche con un PINCH cioe’ un pizzicotto.

 

SWIPE

   

Facendo scivolare il dito sul display in verticale è possibile muoversi passare dai WIDGET (icone grandi) alle APPLICAZIONI (icone piccole) oppure ci si puo’ muovere tra le applicazioni in orizzontale .

Per quanto riguarda qualità contrasto e luminosità  del DISPLAY Oled devo dire che nell’uso indoor sono ottimi, con un nero molto marcato e definito. Qualche limite dell’Oled si riscontra nell ‘uso outdoor, infatti la leggibilità perde un po’, risultando a volte sufficiente ma a volte non sufficiente sotto il sole diretto.

 

FUNZIONI

Vi starete chiedendo , “ok è un bell’ orologio alla moda, ma  COSA SI PUO’ FARE  con Smartwatch?”

Si possono vedere a colpo d’occhio, guardando l’ orologio , varie informazioni :

Twitter

E’ possibile ricevere notifiche e visualizzare i contenuti delle persone che stanno seguendo i tweet, i messaggi diretti. È inoltre possibile rispondere a tweets con messaggi  pre-registrati.

 

Facebook

Si possono ricevere le notifiche e visualizzare i contenuti di aggiornamenti di stato di un amico e messaggi. E ‘anche possibile premere il tasto “like” o “view in the phone” nel l’aggiornamento

E-mail

E’ possibile ricevere la notifica di E-mail ricevute. È inoltre possibile controllare il contenuto della mail. E ‘anche possibile premere il tasto “view in the phone”

 

SMS

E’ possibile ricevere le notifiche e visualizzare il contenuto di messaggi brevi. È inoltre possibile rispondere al mittente con un  messaggio che era stato pre-registrato.

Nell’applicazione MESSAGGI è possibile leggere un SMS ricevuto e rispondere con SMS predefiniti  ,basta scorrere verso il basso alla fine dell’SMS e troveremo un menu rettangolare (con un piccolo cerchio ed una freccia bassa al centro) che ci fa accedere ad una triplice scelta:  “View in the phone” “Reply-call me” “Call sender”. Questo tipo di menu’ sarà utilizzabile anche con altre app, come CHIAMATE PERSE.

Gestione delle chiamate

Sony Smartwatch Foto 4

In caso di chiamata in arrivo è possibile visualizzare il nome del chiamante e il numero telefonico che è registrato nella rubrica, rispondere a una chiamata in arrivo esclusivamente su un telefono Xperia ™ , ed è anche possibile bloccare la chiamata o eliminare la suoneria su tutti i telefoni con Android 2.0 e superiore. Usando un auricolare bluetooth una volta toccata la cornetta verde è possibile parlare. Io ho utilizzato con successo un headset Sony Ericsson MW600 che mi visualizza anche il numero del chiamante.(foto 4)

E’ quindi  possibile usare 2 dispositivi bluetooth contemporaneamente
(Smartwatch e MW 600) collegati ad Arc, ma anche collegati allo Smartwatch (Arc
ed MW600)

Chiamata senza risposta


E’ possibile la  visualizzazione del nome del chiamante,  delle chiamate e il numero di telefono che è registrato nella rubrica telefonica, l’orario di arrivo. È anche possibile  rispondere al chiamante con un  messaggio che era stato pre-registrato.

Rubrica telefonica


E’ possibile visualizzare il numero di telefono di una persona registrata nella rubrica telefonica del Xperia ™. Consigliato usare i preferiti per una più facile cercare un nome tra 10 contatti che tra 100! È anche possibile effettuare una chiamata in uscita.

Lettore Musicale


E’ possibile riprodurre i brani Mp3 presenti sullo smartphone, Interrompere la riproduzione del lettore musicale di Xperia ™, passare alla canzone  successiva / precedente , può essere utilizzato per regolare il volume. La Copertina dell’album è visualizzata.

Calendario


Anche i più distratti non dimenticheranno più un appuntamento: alla scadenza del PROMEMORIA impostato arriva una notifica/vibrazione sullo smartwatch, ed è’ possibile visualizzare gli eventi  nel display e visualizzare il promemoria che è stato impostato su  calendario, con l’oggetto e l’ora dell’ appuntamento.

Meteo


Può essere visualizzato la previsione di un giorno o tre giorni, mostra le principali informazioni meteo della città selezionata,temperatura,vento.

Ah dimenticavo è un orologio e quindi si può anche :

Guardare l’orario!


Quando si preme il tasto laterale, l’ora e la data verrà visualizzata. Sony Smartwatch quando viene scollegato spegnendo il bluetooth dello smartphone continua a mostrare autonomamente l’orario.

Vediamo ora la differenza tra Widget e Applicazioni: È possibile accedere agevolmente all’applicazione e selezionarla, per confermare il contenuto delle informazioni. E’ possibile mettere in ordine a proprio piacimento i widget e le applicazioni andando nel menu’ tendina del telefono, dando un tap alla app smartwatch si va in applications e premendo il tasto menu avremo “Sort widget e Sort applications

Widget


Possono essere visualizzati nel livello widget, si può facilmente accedere alle applicazioni di uso frequente.

Applicazioni


Ogni schermata  del display contiene quattro icone relative alle applicazioni . Spostandosi nella schermata successiva è possibile selezionare l’applicazione che si desidera utilizzare.

Nuovi Eventi

È possibile controllare il contenuto del messaggio fino a quando non arriva un nuovo  tweets o un nuovo SMS.

Smartwatch puo’ essere utilizzato in varie situazioni quotidiane:

BUSINNES


Se lo indossiamo con il  cinturino, si potrà leggere l’informazione sul display e , in base al tipo di notifica letta, non ci sarà nemmeno bisogno di estrarre  lo smartphone dalla 24ore.

Casual


Con la robusta CLIP può essere ‘attaccato ai vestiti e alle borse , è possibile quindi controllare le informazioni senza recuperate dalla tasca lo smartphone.

Sport


Certificato IP54 cioè protetto contro polvere e spruzzi/gocce, anche quando ha cominciato improvvisamente a piovere fuori dall’ufficio, è possibile utilizzarlo con fiducia.

ENDOMONDO (applicazione dedicata allo Sport)

Sony Smartwatch

A proposito di SPORT credo che nessuno negli articoli in rete abbia enfatizzato il fatto che con una singola applicazione sportiva , ENDOMONDO, questo gioiellino riesce a soddisfare bene gli appassionati di tantissimi sport : corsa,ciclismo,pattinaggio,skiroll,sci,snowboard,kayak,kitesurf,canottaggio,vela,windsurf,camminata sportiva, golf, escursionismo, equitazione, nuoto, spinning, aerobica, badminton, baseball, pallacanestro, pugilato, scalini, cricket, crosstraining, danza, scherma, football americano, rugby , calcio, ginnastica, pallamano, hockey, arti marziali, pilates, polo, subaquea, squash, ping pong, tennis ,beach volley, pallavolo, pesi, yoga!  Personalmente questa caratteristica mi ha spinto all’ acquisto senza indugi. Durante l’allenamento vengono raccolti i dati più importanti come tempo trascorso, distanza percorsa,calorie bruciate, battito cardiaco,mappa del percorso tramite il GPS del telefono, ed è possibile pubblicare su facebook il proprio allenamento.

[UPDATE]

Con il recente aggiornamento 1.2.33 è stata aggiunta una nuova funzionalita’ al tasto di accensione che ci permette di passare dalla visuallizzazione orologio a quella battito cardiaco. Nell’uso pratico è molto comoda perche mentre si corre e si hanno le dita bagnate e manca la stabilita’ nel fare touch, con questo nuovo sistema, che sfrutta il tasto accensione, è tutto piu’ comodo, schiaccio il tasto latarale e vedo alternati orario o battito cardiaco.Tutti i Runners ringraziano vivamente gli sviluppatori per questa aggiunta che semplifica l’utilizzo durante gli allenamenti!

Sony Smartwatch

Per poter visualizzare i dati del battito cardiaco è necessario abbinare al proprio smartphone una fascia cardio , e ciò avviene o tramite protocollo ANT+  o tramite bluetooth. Per  usare l ‘ ANT+  bisogna accertarsi che il proprio telefono ne sia dotato, Sony Ericsson ha diversi telefoni della gamma XPERIA 2010/2011/2012 dotati nativamente di ANT+, basta indossare la fascia , lanciare l’applicazione e automaticamente viene rilevato il battito cardiaco e mostrato sul display dello smartphone e dello smartwatch! Nel caso utilizziate un iPhone esiste un modulo ANT+ che va attaccato al vostro smartphone Apple. Il vantaggio del ANT+ è un minor consumo di batteria.L’utilizzo dei dati rilevati tramite GPS oggi vede impegnati i medici sportivi della squadra Nazionale Italiana di rugby, per l’ottimizzazione del lavoro degli atleti.

E’ possibile personalizzare il proprio Smartwatch con diverse colorazioni del cinturino in gomma: oltre il nero in dotazione  si può scegliere tra 5 colorazioni vendute separatamente : grigio, bianco rosa, menta e blu! inoltre grazie al solido adattatore in alluminio , presente in confezione, possiamo utilizzare qualsiasi cinturino con attacco 20mm.

CONCLUSIONI

Il Sony SmartWatch  ad un prezzo di 149$ è, per ora, unico sul mercato come orologio elegante e tech destinato al mercato consumer. Il MotoActv  è più grande, più costoso a 249$ e ingombrante,  molto concentrato sul fitness. Il Wimm One è un orologio, che gestisce anche una versione completa di Android, ed è ancora più costoso a 199$ (+spedizione in Italia), è meno di moda ed è rivolto agli sviluppatori. Texas Instruments riferisce che il suo MetaWatch a 200$ non è considerato un prodotto di consumo. E c’è un orologio intelligente su Kickstarter che si chiama Pebble , ma il prodotto in realtà non esiste ancora e dovrebbe essere in vedita dopo l’estate. In conclusione ritengo che , dopo l esperienza fatta con Liveview, Sony Ericsson / Sony ha migliorato tanto questo orologio , redendolo accattivante esteticamente al punto giusto e dotandolo di materiali più che adeguati all’uso e alla tipologia di prodotto, quindi un orologio prettamente sportivo e moderno che merita come voto complessivo un bel 8.5 !

(Ho testato lo smartwatch con Android 2.1 su  Xperia  X10mini e  Android 2.3 su Xperia Arc, come fascia cardio ho utilizzato una GARMIN Premium Soft Strap con ANT+)

Nel caso vogliate porre domande all’autore dell’articolo scrivete a cougar72@libero.it

oppure su   

Desire C Displayschutzfolie

Vota questo post
Sony SmartWatch: recensione esclusiva [UPDATE] ultima modifica: 2012-05-25T11:20:48+00:00 da Stefano Ratto

64 Responses to Sony SmartWatch: recensione esclusiva [UPDATE]

  1. Philsan scrive:

    Grazie per l’ottima recensione, che conferma che molti di quelli che l’hanno fatto in siti stranieri anche blasonati hanno sbagliato lavoro…

    • Massimo scrive:

      Ciao. Possiedo lo smartwatch Sony della recensione e sono circa un paio d’anni che cerco di farlo funzionare per bene, in coppia con il mio Samsung S Plus. Sono anche passato dalla ROM originale (gingerbread) a Gigabread ed a Jelly bean, ma continuo ad avere continui problemi di disconnessione. Ho aggiornato il firmware dello smartwatch, installato tutti i programmini, a turno, che promettevano di stabilizzare la connessione, come liveviewcharme, nato per il liveview, ma funzionante, dicono, anche per lo smartwatch, ma non riesco ad avere una connessione stabile. Lo smartwatch si disconnette anche se si trova nelle immediate vicinanze del telefono, a volte lo accendo per controllare e vedo che al posto delle icone appare il simbolo del “cerchio” e subito si disconnette. Eppure il Samsung S plus ed lo sviluppo diretto del Samsung S, per cui non credo che non sia supportato. Potrebbe, secondo voi, dipendere da impostazioni del bluetooth del telefono? Qualcuno può suggerire come risolvere la questione? Comprerei anche lo smartwatch 2, però intanto funziona solo da ICS in poi ed inoltre se ho gli stessi problemi lo smartwatch diventa inutilizzabile…
      Grazie dell’aiuto.

  2. Philsan scrive:

    Una domanda.
    Può l’orologio funzionare indipendentemente dal telefono per quanto riguarda l’ora e la data?

  3. Massimiliano scrive:

    Ottima recensione approfondita e dettagliata direi che mi sono fatto una perfetta idea di questo gioiellino targato Sony 😉

  4. Philsan scrive:

    Allora, dove lo si acquista? Quando arriva nei negozi?

  5. Francesco scrive:

    Grazie dei commenti positivi ragazzi!

    @philsan dove lo puoi trovare è scritto tra le prime righe dell articolo! (nonsologsm)

    • Philsan scrive:

      In quel sito non è più disponibile. Lo si trova in altri (expansys, amazon) ma volevo sapere quando uscirà nei negozi.
      Mi chiedo da cosa dipenda questo ritardo.
      Grande successo? Poche unità prodotte? Difficoltà produttive?

      • francesco scrive:

        nei negozi non saprei,se ne parla poco. cmq se contatta il titolare di nonsologsm, sig davide,le saprà dire quando arrivano gli altri smartwatch!

    • daniele scrive:

      mi spiegate meglio cosa sono sti moduli ant da usare per collegarlo con iphone? grazie

  6. Philsan scrive:

    Non ho resistito.
    L’ho acquistato su Expansys.

  7. Nenno scrive:

    Bellissima recensione! Ma non ho capito una cosa, si può usare lo smartwatch da solo per ascoltare musica? Cioè ascoltare la musica caricata sullo smartwatch invece che dal cellulare?

    • Philsan scrive:

      No, la musica risiede nel telefono.

      • antonio scrive:

        quindi non ha memoria interna?…e pensare che l ho avevo acquistato sopratutto per ascoltare la musica

        • Philsan scrive:

          Non ne capisco l’utilità. Se si usa uno smartwatch è perché si ha un telefono vicino, nel quale si può memorizzare tutta la musica che si vuole. La questione sarebbe differente nel caso di un watchphone, che sostituisce completamente il cellulare.

          • antonio scrive:

            è che l avrei voluto utilizzare anche in palestra al posto di un semplice mp3, mi potresti consigliare un auricolare da associare a questo dispositivo?

          • Philsan scrive:

            Non puoi accoppiare nessun auricolare a questo dispositivo. Puoi accoppiare auricolari solo al telefono.

  8. Philsan scrive:

    Come scritto ho ordinato lo Smartwatch su Expansys.
    Prima erano previsti 2 giorni prima della spedizione, ieri 4 e oggi 3.
    Speriamo almeno che continuino a diminuire…

    Nel frattempo Sony ha risposto a un mio messaggio che chiedeva quando il prodotto sarebbe stato commercializzato nei negozi:

    “The Sony SmartWatch™ will be released in the second quarter this year. Unfortunatetly there is no detailer released termin yet. We guess that the release will start next months. “

    • Philsan scrive:

      Arrivato!

      • Singsong scrive:

        Ottimo! Prime impressioni? Come ti sembra?

        • Philsan scrive:

          Tutto perfetto (tra le decine di app c’è anche quella che ti fa vedere Google Maps) tranne il fatto che ogni tanto perde la connessione e devo necessariamente spegnere e riaccendere il telefono per ristabilirla.
          Potrebbe però essere un problema del mio vecchio HTC Wildfire, che già di suo lagga molto.
          L’Iphone non sono riuscito nemmeno ad accoppiarlo…

          • Singsong scrive:

            Anche io tenderei a dare la colpa al telefono, dovresti avere modo di provarlo con uno smartphone android un po’ piu’ recente.
            Bello quest’assortimento di app, Wimm One al momento ne ha davvero pochine…

  9. […] il suo primo importante  aggiornamento (come ha riferito l’amico Francesco Paolo Didonna nella sua recensione) che porta diverse novita’ e implementazioni. Innanzitutto diversi bugfix che sistemano […]

  10. […] che obbliga ad affrontare. Peccato che in questa particolare disamina non comprenda anche il nuovo Sony SmartWatch ma solo il suo predecessore LiveView che però aveva tanti difetti più del suo seguito (tanto che […]

  11. […] presenza di uno dei più validi rappresentanti, quel Sony SmartWatch che abbiamo già avuto modo di vedere da vicino. Questa è la prima mancanza di quell’articolo. La seconda cosa riguarda l’analisi che […]

  12. cx89018 scrive:

    Ciao volevo sapere se si può accoppiare con l’iphone o solo con i dispositivi android?

    • Philsan scrive:

      A me l’accoppiamento con iphone 4s non è riuscito. E se anche fosse possibile credo che al massimo verrebbe visualizzato il numero del chiamante.

  13. Philsan scrive:

    Non mi piace il fatto che il bluetooth sia sempre attivo.
    Questo obbliga a cambiare orologio, ad esempio prima di andare a dormire…

  14. andrea scrive:

    CIAOio ho il samsung galaxy ace(il primo) per chi ha collegato lo smartwatch con questo cell..volevo chiedere se oltre alla risp delle chiamate(solo per xperia) le altre funzioni funzionano?perchè su alcune pagine c’è scritto “with no media player” e nn ho capito a cosa si riferisca….ps:ma la radio c’è?

  15. Francesco scrive:

    Ciao a tutti

    @cx8901 non si puo’ accoppiare con Iphone, è per dispositivi Android in genere, ottimizzato per gli XPERIA.

    @andrea certo che le altre funzioni funzionano, niente radio per ora, ma credo che in futuro qualche sviluppatore ci pensi!

  16. luca scrive:

    buonasera mi e appena arrivato,ho un galaxy note anche questo appena comprato ma nella lista non ce praticamente o buttato 112 euro?oppure funziona anche con il galaxy note?

  17. Philsan scrive:

    Come volevasi dimostrare, era il mio vecchio Wildfire che non ce la faceva a reggere la connessione con lo Smartwatch.

    Dopo sette mesi, ho abbandonato l’iPhone 4S per passare ad un Galaxy Nexus.
    Ebbene, lo Smartwatch non si disconnette mai e quando succede (perché mi allontano troppo dal telefono), si riconnette subito.

    PS Che sensazione di libertà tornare al mondo Android da un pur ottimo telefono come l’iPhone 4S…

  18. Philsan scrive:

    Oggi è uscito un update. Non mi sembra ci siano particolari novità.

    Forse domani il mio Smartwatch raggiungerà i 5 giorni (orario di lavoro) di durata!
    Col Galaxy Nexus non si è mai disconnesso!
    Eccezionale.

    • Singsong scrive:

      Ottimo feedback davvero! Oggettivamente e’ migliorato molto rispetto al precedente LiveView. Per adesso rimane il solo esemplare acquistabile. Vedremo quando i’m Watch comincera’ la distribuzione vera e propria.

  19. Paolo scrive:

    Ciao, e complimenti per il sito e per le ottime recensioni.
    Ho un Sony Ericsson Arc S e vorrei prendremi lo smartwatch. Vorrei farti un paio di domande…
    È possibile rispondere alle chiamate usando un auricolare bluetooth compatibile?
    La sincronizzazione con il calendario funziona solo con il calendario di default o anche con altre app? Io uso acalendar…
    La batteria dura una giornata con uso normale?
    Esiste un app orologio che resta sempre visible?
    Grazie in anticipo!

    • Francesco scrive:

      Ciao Paolo, se rileggi l’articolo trovi tutte le risposte!
      cmq io utilizzo auricolare MW600 che ritrovi nella prova, per il calendario io fin ora ho usato solo la app ufficiale e non so quindi dirti delle altre!

  20. damiano scrive:

    Salve, complimenti per la recensione. Esiste un modo di accoppiare smartwatch con iphone o un orologio simile però compatibile con casa Apple? Mi viene poi una curiosità: senza il collegamento con il telefono è ancora utile a qualcosa o dipende esclusivamente da quest’ultimo? grazie!

    • Francesco scrive:

      Ciao Damiano, Smartwatch è sviluppato per Android!
      Quando lo disconnetti dal telefono continua a funzionare come Orologio ( indica l ora).
      saluti

  21. […] smartwatch vicentino i’m Watch. Per quanto già venga fatto riferimento nel primo commento al Sony SmartWatch si fa presto anche a dire che i’m Watch rimane come peculiarità e caratteristiche, molto […]

  22. Massimiliano scrive:

    ciao francesco, complimenti sinceri per l’ottima recensione. Una gentilezza, potresti indicarmi, anche approssimativamente, come si effettua l’aggiornamento del firmware dell’orologio? grazie e saluti

  23. […] 0 volte in 0 post ecco scusa: SmartWatch Sony: recensione esclusiva | TheLongRun Rispondi […]

  24. massimiliano scrive:

    ciao gente, ma sul galaxy S3 con root funziona?

  25. […] Mail,Maps e tante altre) consentono di controllare la relativa app sullo smartphone. Nella recensione che ho pubblicato tempo fa, frutto del lavoro di Francesco, erano stati approfondite le modalita’ di […]

  26. onuccio scrive:

    salve ho letto tutta la spiegazione ma il mio sony xperia u non trova lo smartwatch!!!!! cosa dovrei fare? fino a ieri il mio smartwatch si connetteva senza problemi con il mio acer liquid mini!! potete aiutarmi? grazie!

  27. […] sul piccolo display servono poi per fare correzioni o per cancellare numeri errati. Vi ricordo che qui potete leggere la nostra completa review del Sony […]

  28. […] il validissimo esemplare di Sony , lo Smartwatch, i grandi produttori hanno in programma di rilasciare il proprio modello ma nessuno lo ha […]

  29. marianna mytryk scrive:

    CIAO MI ANNO REGALATO QUESTO SMART WATCH QUALCHE MESE FA XO MI ANNO ROTTO IL CARICA BATTERIE I BIMBI E NN SO DOVE TROVARLO UN ALTRO XO MENTRE ERA CARICO NN SN RIUSCITA A CONNETTERLO AL MIO LG L5 CM DEVO FARE SE TROVO UN ALTRA RICARIC, RISP X FAVORE GRAZIE…

    • Francesco scrive:

      Ciao, i caricatori Usb da 5v si trovano a pochi euro nella grande distribuzione.

      devi installare dal play store Smart connect ( prima si chiamava live manager) e segui le istruzioni della mia recensione e non avrai problemi!

  30. […] di se per l’evidente innovazione che porta rispetto al primo modello della serie, SmartWatch (qui la recensione). Tantissime le novita’ tanto da configurare questo seguito come modello a se, […]

  31. […] vergine e davvero promettente. La stessa Sony, che ha sicuramente precorso i tempi con la sua linea Smartwatch, ha rinnovato il suo funzionale orologio con un seguito ricco di […]

  32. Oscar scrive:

    Una curiosità, la batteria del telefono quanto perde in durata connesso allo smartwatch?
    A me normalmente la batteria dura un giorno, arrivo verso sera che è quasi scarica, la mia paura è di trovarmi col telefono scarico già nel pomeriggio.

  33. Sticastocaestami scrive:

    avete il cell in tasca, vi squilla, il sony squilla, ma dovete prendere il cell comunque per rispondere…
    avete il cell sul tavolo, vi squilla, il sony squilla, ma dovete prendere il cell comunque per rispondere, che purtroppo vi è stato appena rubato..
    avete il cell sul comodino, siete al cesso per cagare, vi squilla, il sony squilla, ma dovete prendere il cell comunque per rispondere, ed in questo caso dubito che vi alziate per andarlo a prendere..
    avete il cell sul cruscotto vi squilla, il sony squilla, ma dovete prendere il cell comunque per rispondere ed in italia si sa quanto sia fico parlare al cell mentre si guida..
    avete il cell sul cruscotto, vi squilla, il sony squilla, ma dovete prendere il cell comunque per rispondere? no, siete i fortunati ed INTELLIGENTI possessori di uno stereo con bluetooth integrato che vi consente di rispondere in tutta sicurezza, a che serve il sony?
    avete il cell in tasca mentre state pedalando, vi squilla, il sony squilla, ma dovete prendere il cell comunque per rispondere e nel caos urbano non sentite il sony squillare, al massimo vibra, ma visto il manto stradale perderete le chiamate comunque,
    avete il cell in tasca, è inverno, vi squilla, il sony squilla, ma il sony se ne starà al caldo sotto il maglione, è solo grazie alla vibrazione che vi accorgerete che vi arriva la chiamata, sempre se il cell non sia nel giaccone..

    ..va bene fare recensioni, capisco che non si possa dire tutto, ma perchè sempre questo politically correct deve prevalere sul buonsenso e sulla ragione? questo COSTOSO GADGET, secondo la mia opinione, è inutile e costoso.. peggio di un iphone! almeno quello fa moda e telefona!

    • smartwatch_ita scrive:

      E’ tutto logicamente molto opinabile, anche le tue considerazioni lo sono. Anche perche’ fai tutti esempi legati evidentemente al tuo modo di utilizzare lo smartphone. Mi pare che ricevi molte chiamate e poche notifiche, per me e’ esattamente il contrario. Ma anche sulle chiamate evidentemente non consideri determinati aspetti. Ti faccio un esempio pratico, comportamento che adotto con il Pebble (ma con il Sony o altro sarebbe lo stesso): sono in auto, lo smartphone e’ dietro nello zaino, nel cassetto o dove ti pare. Suona, Pebble vibra, guardo chi e’ e (magia) rispondo con l’auricolare bluetooth (a clip di Nokia, 10 euro) . Sono in bici…la stessa cosa, sto correndo, la stessa cosa. Vado avanti? Ora invece parliamo di notifiche….quante ne ricevi? io circa un centinaio al giorno, il 20% di queste richiedono risposta, l’ 80% no, mi serve solo leggerle oppure sono inutili. Se a te arriva una notifica DEVI accendere lo smartphone per sapere chi e’ (mentre guidi, corri, cammini), sempre considerato il fatto che se sei in un ambiente rumoroso il cellulare (che ti devi tenere sempre addosso, io no) nemmeno lo senti. Potremmo andare avanti a fare esempi per ore, (nella pratica poi lo smartwatch si rivela utile in una enormita’ di situazioni) ma non trovarci d’accordo mai. Perche’ tu evidentemente hai esigenze diverse o sei abituato ad altri utilizzi…ma non e’ che puoi pensare che tutti la debbano ragionare come te. Per me non si tratta di un COSTOSO GADGET, ma di un oggetto che mi ha in buona parte eliminata la schiavitu’ da smartphone alla quale quasi tutti (per passione, per lavoro, per quello che ti pare) ormai dobbiamo sottostare. Un’ultima cosa…senza doverlo accendere 200 volte al giorno per guardare cose spesso inutili la batteria dello smartphone dura molto di piu’ :-)

      Saluti

  34. Sticastocaestami scrive:

    avete il cell in tasca, siete a letto con lei, da dietro la prendete per fare l’amore.. vi squilla, il sony squilla, ma sfortunatamente appare “giulia troione 8” sul sony che sta proprio vicino al suo viso..
    avete il cell sul comodino, avete appena fatto l’amore con vostra moglie e siete li a fumarvi una sigaretta, vi squilla, il sony squilla, ma sfortunatamente appare “giulia troione 8” sul sony che sta sul comodino di fianco a vostra moglie..

  35. Adriano scrive:

    ottimo su galaxy S4

  36. Mauro scrive:

    Lo sto usando con S3 e mi trovo bene. Spesso sono da clienti e rispondere al telefono fa brutto, con smartwatch do un occhio a chi è senza tirare fuori il telefono e se è importante rispondo altrimenti metto giù dall orologio. Fa proprio al caso mio. L unico neo e’ una leggera perdita di autonomia del telefono.

  37. adriano scrive:

    Come faccio ad aggiornare lo smartwhach 2 ieri mi è arrivato grazie

  38. Fabio scrive:

    Scusate, non ho ben capito se lo Smartwatch può anche vibrare nel caso di notifica o arrivo di una telefonata. Grazie

  39. […] spunti, ve ne sarete resi conto nel (non) leggere con buona frequenza i miei post. A parte il Sony SmartWatch (che si sta rivelando davvero un ottimo device) molte altre voci […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -