Smartwatch Cookoo™, ancora su Kickstarter

Cookoo SmartwatchLo smartwatch Cookoo™ fa la sua apparizione sulle pagine di Kickstarter.com, il sito di crowdfunding già salito agli onori della cronaca per aver promosso una raccolta terminata oltre i 10 Milioni di $, quella di un altro smartwatch, Pebble.

Totalmente diversa la sua impostazione rispetto ad uno standard che si sta affermando e che vede lo smartwatch come slave dello smartphone e capace di riportare sul display informazioni utili, notifiche e con la capacità di installare applicazioni da utilizzare sullo stesso orologio.

Lo smartwatch Cookoo™ spariglia un pò le carte presentandosi innanzitutto come il più classico degli orologi analogici, ma con in più la possibilità di ricevere (da iPhone o da Android) avvisi e notifiche di vario tipo, ma solo in forma di icone. Queste segnalazioni possono riguardare lo stato della batteria dello smartphone, la presenza di una mail, le chiamate perse e tanto altro. In questo caso riceveremo però solo un avviso, per poter leggere i contenuti di un messaggio sarà necessario comunque impugnare lo smartphone. parliamo un pò delle caratteristiche di questo affascinante progetto.

Inanzitutto Cookoo™ non ha bisogno di essere ricaricato, e questa è una notizia davvero grandiosa. Il suo conusumo è talmente ridotto che gli consente di adottare la più classica delle batterie a bottone, la CR2032, facilmente intercambiabile e dal costo irrisorio. La sua autonomia con il collegamento attivo arriva a un anno addirittura, mentre utilizzandolo solo come orologio analogico, arriva a superare i tre anni.
Grande attenzione come di consueto per il tool di sviluppo SDK che verrà rilasciato. L’aspetto interessante (uno dei tanti) di questa nuova tipologia di devices è appunto la possibilità di espanderli e di conseguenza migliorarli, allungando sostanzialmente la loro vita e soprattutto facendo in modo di avvicinarli alle nostre esigenze.

Cookoo Smartwatch
Non può mancare l’onnipresente applicazione associata sullo smartphone che consente di controllare e modificare velocemente l’interfaccia del nostro orologio rendendo il suo utilizzo più vicino alle nostre aspettative o bisogni. Giustamente i promotori di questo progetto (che ci consente di accaparrarci un Cookoo™ per 80$ più la spedizione) si chiedono che tipo di aspettativa deve avere un utente verso un oggetto del genere, e si rispondono così:

  • Essere immediatamente leggibile (e in qualunque condizione di luce e di tempo atmosferico ndr)
  • Non richiedere nessuna ricarica
  • Deve durare e deve essere indossabile sempre e ovunque

A quanto sembra  Cookoo™ risponde molto bene a tutte queste richieste, considerato che scopro anche che è totalmente impermeabile all’acqua, fino a 3 ATM. Adattissimo perciò all’uso in piscina.

Cookoo SmartwatchCookoo Smartwatch

Il progetto è partito da poco e verrà chiuso a Luglio, indubbio il fatto che la cifra necessaria a farlo partire sarà raggiunta. L’obiettivo è infatti 150.000$, fino ad adesso ne sono stati raccolti 115.000$ e già 1294 persone collaborano a far nascere questo nuovo smartwatch, innovativo e diverso. Esiste un minisito dedicato ma le informazioni saranno reperibiuli tramite i costanti aggiornamenti sulle pagine del progetto stesso di kickstarter.

Cookoo™ finirà intorno ai polsi di chi lo ha sostenuto solo nel mese di Ottobre, per cui bisogna armarsi di pazienza ma davvero il gioco vale la candela :-)

Per conto mio dalle pagine del blog seguirò anche questo interessante progetto nella sua evoluzione, ma a caldo a voi piace? A me tantissimo :-)

 

Vota questo post
Smartwatch Cookoo™, ancora su Kickstarter ultima modifica: 2012-05-30T10:56:17+00:00 da Stefano Ratto

4 Responses to Smartwatch Cookoo™, ancora su Kickstarter

  1. Lo Scrocco scrive:

    Una batteria che dura un anno con connessione sempre attiva?????
    Prima la devo vedere, poi mi pronuncio… 😉 😉

  2. […] tentativo di ricreare l’ottimo supporto visto su Pebble, l’orologio Cookoo si presenta bene sulla linea di partenza. Proprio come Pebble, anche loro hanno un video molto […]

  3. […] quelli che hanno creduto al progetto di questo simpatico e originale orologio. A chi non lo sapesse Cookoo è privo di un vero e proprio display ma è in grado di visualizzare sul fondo della sua cassa […]

  4. […] La linea di CONNECTEDEVICE è una di quelle che in assoluto preferisco e dalla nascita del primo CooKoo sono sempre stato molto incuriosito da questi particolari smartwatch. Purtroppo non ne ho mai […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -