E’ arrivato i’m Watch!

 

Questo sonnacchioso Giugno, così povero di novità nell’ambito smartwatch, ci riserva la (molto) attesa notizia dell’inizio della distribuzione dell’attesissimo i’m Watch,  che tante pene ha fatto soffrire a chi nel corso del tempo se ne è innamorato e ha deciso di acquistarlo.
Ecco la comunicazione ufficiale:

Gentile Cliente,

ti annunciamo che oggi, 15 giugno 2012, abbiamo iniziato le spedizioni dei primi 300 i’m Watch, che consentiranno ad altrettanti clienti, scelti in ordine di anzianità della prenotazione, di partecipare al test finale dello smartwatch.

Nei prossimi giorni potrai seguire su support.imwatch.it i commenti e le richieste relative alle caratteristiche ed al funzionamento di i’m Watch e potrai essere parte anche tu del processo di verifica, seguendo l’evoluzione dei commenti e delle news che il nostro staff pubblicherà.

Cogliamo l’occasione per confermarti che le spedizioni di tutti gli altri ordini avranno inizio regolarmente a partire dal 12 luglio 2012, come da programma. Con piacere ti annunciamo quindi che presto potrai finalmente ricevere il tuo i’m Watch e che, come promesso, avrai diritto ad uno sconto del 15% sul prodotto acquistato.

Ti ringraziamo ancora per aver scelto i’m Watch e per aver sempre creduto in questo progetto.

Manuel Zanella e Massimiliano Bertolini

Presidente e Amministratore Delegato i’m Spa

Come molti di voi sanno la gestazione di questo avveniristico e desiderato smartwatch è stata davvero lunga e zeppa di rimandi, cancellazioni, smentite. Io me ne sono occupato più volte e insieme a me anche autorevoli testate web come dday.it, che anzi in un’occasione ha proposto un’intervista audio all’amministratore delegato Manuel Zanella.
I fatti poi mi hanno dato ragione, ma anche davanti all’ennesimo cambio di data, non ho mai creduto che i’m Watch fosse una truffa “prendi i soldi e scappa”, ma che le difficoltà e la poca esperienza di questa giovane azienda avessero giocato davvero un brutto scherzo.
Ora siamo davvero al dunque, gli orologi, secondo la comunicazione che avete letto, sono stati inviati ai 300 fortunati che avranno il compito di testarli per benino comunicando feedback e report, in modo che la strada possa essere spianata a favore di tutti quelli che lo riceveranno a partire dal 12 Luglio, data confermata come quella di inizio della spedizione vera e propria. A questo proposito è nato un nuovo portale per i report che consentirà di monitorare tutti i progressi e tutti i fix riguardanti il piccolo orologio vicentino, lo trovate a questo indirizzo.
Quello che mi aspetto è che si crei una bella community che possa condividere in rete materiale come foto e video, in modo da far avvicinare più persone a questo nascente fenomeno in ambito tecnologico.
Ne parleremo presto e in maniera molto più approfondita, tra di voi c’è qualche fortunato neo possessore di i’m Watch?
Ultima cosa, per chi volesse approfondire la conoscenza tecnica di i’m Watch, sono stati resi disponibili on line i manuali (grazie a LoScrocco per la segnalazione 🙂 ) e li potete trovare a questo indirizzo.

E’ arrivato i’m Watch!
Vota questo post