AndroidWorld.it recensisce Sony SmartWatch


Quando i piccoli smartwatch riescono a raggiungere una platea piu’ vasta del mio piccolo blog sono contento e gli effetti (in termini di visite) non tardano a farsi vedere. Sotto la lente di uno dei maggiori siti di informazione su Android in Italia, AndroidWorld.it, c’e’ finito il piccolo di casa Sony, quello che un po’ detiene l’esclusiva del nome, SmartWatch appunto.
Dopo i dovuti approfondimenti relativi alle caratteristiche hardware dell’orologio si parla abbondantemente della parte software, sottolineando il fatto che Google Play offre molte applicazioni che dovrebbero coprire tutte le esigenze, dalle informazioni allo sport, alla multimedialita’, alla mail. Non mancano i widget dei social, logicamente.
Se AndroidWorld deve muovere qualche critica lo fa, ci mancherebbe altro. Uno degli aspetti che non sono davvero piaciuti e’ quello dello spegnimento del display, se inutilizzato. Logicamente e’ la batteria a beneficiarne, ma si perde in parte la funzionalita’ da orologio, cosa non da poco.
Questo mi fa venire in mente la scelta fatta a suo tempo da Wimm Labs per il suo One e dal piu’ recente Pebble con il suo e-paper.
Giudizio finale di AndroidWorld.it? Direi piuttosto positivo anche se si sottolinea giustamente il fatto che ancora questi particolari dispositivi non sono giunti alla loro completa maturazione e che la strada da percorrere a’ ancora lunga. Ma i passi compiuti da Sony con il suo SmartWatch vanno nella direzione giusta e i progressi rispetto al precedente LiveView sono tanti davvero.
Buona visione!