MARTIAN, il primo smartwatch a comando vocale

Amo KickStarter.com  alla follia :-) perchè sta dando la possibilità anche a chi sembra avere un’idea folle, di realizzarla.
E’ il caso di questo nuovo MARTIAN? Non lo so, forse!

Anche se è uno degli orologi più orribili che io abbia mai visto, consente di avere un’interazione esclusivamente vocale con il proprio smartphone, complici gli assistenti vocali preparatissimi (Siri di iOs in primis, ma anche Google Voice) che alloggiano su iPhone e Android.
Dotato di vibrazione, un piccolo display monoriga, un tasto per attivare le funzioni vocali, speaker (supporta il vivavoce e dal video appare molto performante) e un piccolo microfono per farci ascoltare.
Il video che condivido chiarisce molto quale può essere l’utilizzo di uno smartwatch originale come questo, anzi quali sono i suoi molteplici usi. Dalla dettatura di una mail, all’ascolto dei messaggi, alla possibilità di cambiare brano o playlist parlando solo al proprio orologio.
Queste elencate sotto sono le sue caratteristiche più peculiari:

  • Avviso chiamata in entrata con vibrazione e led verde, nome del chiamante sul display.
  • Accetta o rifiuti le chiamate in entrata premendo un solo pulsante, oppure rifiuta scuotendo l’orologio.
  • Parla e ascolta usando lo speaker di Martian e il microfono con cancellazione rumori di fondo.
  • Ti notifica se hai dimenticato lo smartphone
  • Connesso allo smartphone usando tecnologia bluetooth e applicazione dedicata (Android)

Sarà una bella intuizione? Molto dipende da quanto sarà in grado di fare l’orologio stesso, cioè se potrà assicurare le belle prestazioni viste nel video di KickStarter.com. La chiamata in vivavoce iniziale (fatta sulla montagna) è indicata come esempio reale di una conversazione fatta con Martian….non sarebbe male davvero!
Di seguito le caratteristiche tecniche complete:

  • 2+ hours of talk time, 7 days of standby time (watch will continue to run for an additional 30 days)
  • Analog quartz watch with Swiss parts movement
  • Upper Command Button
  • Lower Select Button
  • Noise-Cancellation Microphone
  • Directional Personal Speaker
  • 96 x 16 pixel graphic OLED display
  • Bluetooth® 4.0 chip (Classic Bluetooth and Bluetooth low energy)
  • RGB LED light
  • Light Touch” Vibrating Motor
  • 3-Axis Accelerometer
  • Magnetometer
  • G2G Series – Aluminum case – size: 39 x 37 x 13.34mm. Band: Smooth silicone with stainless steel clasp
  • Passport Series – Stainless Steel case – size: 39 x 37 x 13.34mm. Band: Leather or smooth silicone with stainless steel clasp
  • Victory Series – Stainless Steel case – size: 41.3 x 41.3 x 14.8mm. Band: Silicone sport band with stainless steel clasp
  • Glass crystal
  • Splash-resistant
  • Micro USB port for recharging and firmware updates

Come dicevo, l’estetica non mi pare entusiasmante, forse il modello Victory è il più interessante. La sua raccolta fondi è partita da poco ma ha messo da parte quasi la metà dell’obbiettivo che è di $200.000

Tanti auguri a questo nuovo Martian, smartwatch a comando vocale! Chi se ne prende uno per poco meno di 100$?

 

Vota questo post
MARTIAN, il primo smartwatch a comando vocale ultima modifica: 2012-08-23T17:10:34+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -