Smartwatch concept, un giro nel futuro

Non ci sono grandi novità oggi in merito ai nostri amati smartwatch, per cui è stato un bene dedicarsi alla ricerca di qualcosa di veramente nuovo. Cosa c’è meglio di un concept?
Gli studi stilistici hanno una grande importanza, tanti concept del passato si sono trasformati in oggetti veri e propri, e molti li utilizziamo oggi, soprattutto nell’ambito dell’elettronica.
I concept non tengono conto logicamente delle limitazioni dettate dall’ingegneria dei nostri tempi, ma vanno oltre immaginando quello che potrà essere il futuro. Questo studio che ho trovato in rete è anche corredato delle informazioni sufficienti per poter immaginare il suo reale funzionamento e vanta caratteristiche di tutto rispetto.
A volerlo analizzare bene non è nemmeno troppo distante dallo stato della tecnologia attuale, se non fosse per l’interessante feature della ricarica wireless che farebbe la felicità di un possessore di smartwatch. Sono invece dubbioso sull’uso di una tecnologia come la OLED per il display che è troppo assetata di energia per poter pensare di mantenere sempre acceso il display dell’orologio.
Altre info ci dicono che l’orologio sarebbe interfacciato allo smartphone e che riceverebbe le sue notifiche (un pò come adesso) e che per questo è evidentemente dotato di modulo bluetooth, sicuramente 4.0
Non male dal punto di vista estetico, sicuramente nel prossimo futuro il mercato riuscirà a esprimere qualcosa di simile.
Voi cosa ne pensate?

Vota questo post
Smartwatch concept, un giro nel futuro ultima modifica: 2012-10-05T16:49:05+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -