WEARIT Si14, un altro smartwatch Android Made in Italy!

L’ Italia sembra stia creando la sua Silicon Valley proprio in quel Nord-Est che e’ sempre stata la locomotiva trainante della nostra economia. Li’ e’ nato nel 2012 l’ormai conosciutissimo smartwatch i’m Watch, oggetto di tante prove e approfondimenti. Li’ sta per nascere un altro rappresentante della stirpe, e il suo prototipo e’ stato presentato al recentissimo CES2013 e il suo nome e’ WearIT Si14.

Mi ha sorpreso davvero molto questa presentazione, non ne avevo avuto notizia. La sorpresa e’ stata positiva, logicamente. Soprattutto perche’ e’ stato mostrato un modello (non ancora funzionante) che sembra ottimamente realizzato nella forma e frutto di studi stilistici e tecnici  molto approfonditi.

Vediamo nel dettaglio le sue caratteristiche:

Entusiasmanti, se fossero confermate! Non si menzionano processore e RAM disponibile ma considerate le altre caratteristiche, mi aspetterei una dotazione ugualmente interessante.

La presenza a bordo del GPS e del WiFi aprono scenari interessanti legati alla localizzazione e alla navigazione a piedi in ambienti aperti, per cui questo nuovo smartwatch italiano si configura come il compagno ideale per escursioni, trekking o semplici camminate in montagna. Oltre ad avere grande valenza nell’ambito del soccorso in mare o sui monti (potendo richiamare una localizzazione dall’esterno come succede per i’m Here).


I sensori ANT+™ e Bluetooth™ 4.0 a basso consumo completano un quadro di per se gia’ interessante. Poter collegare al nostro orologio periferiche come contapassi o cardio frequenzimetri non fa altro che espandere, e di molto, le sue indubbie capacita’. Nel video che condivido qui sotto vengono mostrate le immagini riprese direttamente al CES2013 dove viene spiegato nel dettaglio quale saranno le prestazioni e i contenuti di questo nuovo smartwatch WearIt Made in Italy.

Insomma, pare che in barba alla Cina il nostro paese sembra che stia facendo di tutto per ritagliarsi uno spazio vero e produttivo nella jungla globale dell’innovazione tecnologica. Su cosa bisogna puntare mi pare chiaro. Altissima qualita’ costruttiva, innovazione e idee, stile (che e’ roba nostra, non certo dei cinesi….). Saremo in grado di sostenere la battaglia? Sono positivo, ugualmente convinto che le strategie e la fantasia, unite, possono portarci a un risultato importante.

Voi cosa ne pensate?

 

Vota questo post
WEARIT Si14, un altro smartwatch Android Made in Italy! ultima modifica: 2013-01-13T12:45:35+00:00 da Stefano Ratto

8 Responses to WEARIT Si14, un altro smartwatch Android Made in Italy!

  1. irene scrive:

    ..decisamente piu’ attraente del Toshiba!

  2. smartwatch_ita scrive:

    SI, anche se non mi fido più molto dei prodotti sulla carta. Poi alla prova dei fatti diciamo che traballano un pò (vedi i’m Watch)

  3. […] progetti che hanno dell’avveniristico) che ha ultimamente coinvolto nello studio del recente WearIt un esperto del settore come Tecnotime.it, che da anni si è specializzato in questo difficilissimo […]

  4. giga scrive:

    Hei c’è il nuovo sito online: http://www.wearit.it. Hanno cambiato il design!

  5. […] azienda italiana, di progettare e costruire uno smartwatch dedicato all’uso sportivo. Le prime apparizioni si sono avute al margine delle presentazioni di i’m Watch nel corso delle numerose fiere […]

  6. […] tempo fa, all’inizio del suo percorso, ho parlato di WearIt e del suo debutto su un palcoscenico importante come quello della grande fiera del CES che si […]

  7. Marco scrive:

    Hardware datato stesso telo motoActv senza cardiofrequenzimetro integrato e android wear, peccato se una dita mettesse tutte queste cose sarebbe lo sportwatch perfetto, ancora incompleto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -