Pebble rilascerà il suo SDK ad Aprile

Il primo SDK (Software development kit) di Pebble sta per essere rilasciato dal team di sviluppo capitanato dal vulcanico Eric Migikovsky. Il pacchetto di strumenti per sviluppatori consentirà lo sviluppo di nuove applicazioni che possano interfacciarsi con il fortunatissimo smartwatch americano che ha raccolto una cifra enorme alla prova di Kickstarter.

Attualmente Pebble è stato prodotto in circa 40.000 unità e 30.000 di queste circa sono state spedite. TheLongRun sta aspettando il suo, l’attesa ormai dovrebbe essere nell’ordine di qualche giorno, forse due settimane. Il modello grey di Pebble che arriverà sarà poi sottoposto a review e approfondimenti. Anche logicamente per quello che riguarda il software e le applicazioni che potranno inviare notifiche e aggiornamenti di stato direttamente sul display e-ink dell’orologio. L’ SDK permetterà di creare nuove piccole app e watchfaces (le schermate orologio) da utilizzare direttamente su Pebble, aprendo la strada anche a sviluppatori indipendenti e presumibilmente arrivando a creare una versione dedicata di piccolo Market Store. Peccato che Pebble non sia dotato di chip NFC, nel futuro sarà sempre più diffuso questo standard per le modalità di pagamento e sarebbe stato davvero una valore aggiunto enorme. Sicuramente la prossima generazione di smartwatch ospiterà nativamente questa tecnologia, per estendere maggiormente le funzionalità e le potenzialità di utilizzo.

Rimaniamo perciò in attesa dell’agognata consegna per poter finalmente cominciare a “saggiare” le più recenti features che sono state recentemente integrate in Pebble….mi raccomando rimanete in zona :-)

Vota questo post
Pebble rilascerà il suo SDK ad Aprile ultima modifica: 2013-03-20T10:12:24+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -