Pebble e RunKeeper si alleano per farvi correre meglio

Certo è che le vostre prestazioni non necessariamente saranno migliori, ma il sodalizio tra lo smartwatch Pebble e l’applicazione per smartphone RunKeeper saprà regalare davvero tante soddisfazioni!

Come sa benissimo chi corre o comunque ama fare attività sportiva all’aria aperta, RunKeeper è un alleato e un assistente davvero prezioso. Ci consente di tenere traccia di tutto quello che facciamo durante la nostra attività, utilizzando il sensore GPS dello smartphone rileva i percorsi effettuati, i dislivelli, le distanze e le raccoglie in un’interfaccia molto bella e intuitiva. Ma pensare di impugnare lo smartphone durante una corsa o una bella pedalata è davvero troppo, soprattutto se nella tasca teniamo un phablet o un dispositivo di grandi dimensioni.

Utilizzando Pebble tutti questi problemi appaiono magicamente risolti. Al polso infatti potremo avere tutte le informazioni importanti e diventerà cosa da niente consultare il display del piccolo smartwatch, anche nelle condizioni meno agevoli. Come si vede nell’immagine viene riportata la distanza percorsa, il tempo trascorso dalla partenza e la velocità media sostenuta.

L’integrazione con l’ applicazione RunKeeper è totale, infatti se il nostro smartphone ha un’associazione attiva con l’orologio, all’interno della app troveremo l’icona di Pebble per agganciare lo smartwatch e “veicolare” i dati verso il piccolo display. Niente di più semplice e comodo, ora non rimane altro da fare che indossare calzoncini e scarpe da corsa e testarlo su strada :-)


logo-app
App Name
FitnessKeeper, Inc.
Free   
pulsante-google-play-store
pulsante-appbrain
qrcode-app


Vota questo post
Pebble e RunKeeper si alleano per farvi correre meglio ultima modifica: 2013-05-09T11:02:03+00:00 da Stefano Ratto

2 Responses to Pebble e RunKeeper si alleano per farvi correre meglio

  1. […] poi consente l’interazione. Un esempio fra tutti è quello di RunKeeper (del quale ho parlato qui) e rende bene […]

  2. Gianbattista Bollani scrive:

    Peccato non consenta di visualizzare la frequenza cardiaca di un cardiofrequenzimetro accoppiato a runkeeper/iphone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -