Avvistato lo Smartwatch di Google!

La notizia ha un che di incredibile, ma una fonte molto affidabile e interna a Google ha confermato che non solo lo smartwatch di BigG esiste, ma che è presente in tre differenti uffici di Google nel mondo: Berlino, Manchester e Mountain View. Arriva quindi una conferma “pesante” a quello che fino ad oggi era solo stato ipotizzato. Il vicinissimo evento del Google I/O potrebbe per cui riservare una succosissima anteprima agli appassionati e ai curiosi, in quanto lo smartwatch potrebbe essere presentato direttamente all’interno di uno degli incontri e vari keynotes.

Si parla di un terminale con interfaccia riconducibile a Google Now, che effettivamente è quella che sta un pò dettando la linea ultimamente. Per cui immaginiamo schede navigabili con swipe e comando vocale con l’assistente che diventerebbe il nostro interlocutore direttamente al polso. La connessione bluetooth con lo smartwatch assicura l’accesso a internet per la ricezione delle notifiche e gli aggiornamenti. Nulla si sa, nella maniera più assoluta, del suo form factor o delle possibili dotazioni hardware anche se presumibilmente ci sarà grande uso di sensori legati al movimento per poi poter sviluppare apps dedicate all’uso in totale mobilità. Per cui grande uso di posizionamento geografico, geo tag (con Google local in versione da polso), navigazione pedonale ottimizzata e chissà cos’altro!

La soffiata parla di Motorola come produttore dello smartwatch Google e questo elemento apparirebbe naturale in quanto è la ex casa del marchio alato che fabbricherà i dispositivi di Google essendo di proprietà del gigante di Mountain View. Non ci resta altro che attendere l’evento prossimo di Google I/O per vedere cosa c’è di vero in queste affermazioni, se, come e quando verranno scoperte le carte per questo smartwatch che potrebbe anche rivoluzionare un mercato ancora così poco conosciuto ma che ha grandi potenzialità e che riserverà sicuramente sorprese in futuro.

 

Vota questo post
Avvistato lo Smartwatch di Google! ultima modifica: 2013-05-13T16:32:20+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -