Pebble rilascia l’aggiornamento 1.11 e integra le notifiche multiple

Pebble non si ferma più, al contrario forse ha solo iniziato la sua corsa. Infatti oltre a vedere una ricca community che ogni giorno di più aumenta di numero (e nella qualità delle sue creazioni), ha anche un produttore attento alle esigenze che si stanno creando e che non perde tempo ma corregge il suo OS dei piccoli bug che vengono rilevati dagli utenti e aggiunge funzionalità all’orologio.

In questo aggiornamento che posta la versione dell’OS di Pebble alla 1.11 è contenuta la novità più interessante. Lo dico per chi non lo sapesse, la notifica che arriva sull’orologio ha una durata limitata. Infatti se arriva un’altra notifica sostituisce la precedente, e potremmo correre il rischio di perdere l’informazione. Con questo aggiornamento si risolve il problema, consentendoci di “accodare” le notifiche nuove a quelle vecchie senza perderne alcuna.

Perciò in presenza di più notifiche non dovremmo far altro che scorrere verso il basso passando da una all’altra. Oltre a questa importante novità troviamo nell’ aggiornamento anche alcuni aggiustamenti  al comando remoto Music con i pulsanti di avanzamento del brano e l’interafaccia cambiata nella parte di impostazione della data/ora.

Alcuni fix di problemi conosciuti completano l’opera. Era stato infatti rilevato un consumo anomalo dovuto al bluetooth, solo per alcuni dispositivi. Anche la vibrazione dava problemi su alcuni esemplari di Pebble, adesso entrambi queste anomalie sono state risolte. Come di consueto lo showlog completo e dettagliato si può leggere sulla pagina del progetto in Kickstarter.

Pebble rilascia l’aggiornamento 1.11 e integra le notifiche multiple
Vota questo post