watchMap, la prima app GPS per i’m Watch…in giapponese!

Seguo sempre con interesse le nuove uscite sul piccolo market dedicato a i’m Watch. Le piccole applicazioni vengono scaricate dall’ area di i’m Cloud (il pannello di controllo via web) e installate direttamente sullo smartwatch vicentino. Al momento le apps non sono tantissime, alcune di queste sono decisamente piu’ interessanti di altre. Oggi sotto la mia personale lente di ingrandimento e’ finita una delle ultime arrivate,  watchMap.

Questa micro app riceve gli aggiornamenti dalla sua corrispondente app installata sullo smartphone (Android o iOS) ed e’ in grado di mostrare direttamente al polso la nostra posizione, logicamente avvalendosi del supporto del GPS presente sullo smartphone. Il brillante display di i’m Watch aiuta molto nella consultazione della piccola mappa, che appare molto dettagliata ma chiara nella lettura.

In realta’ la app e’ assolutamente inutile perche’ le mappe che vengono mostrate sul display dell’orologio sono esclusivamente in lingua giapponese, per cui totalmente incomprensibili!
Sinceramente sono rimasto piuttosto esterrefatto. Mi chiedo che senso abbia pubblicare un’applicazione di questo tipo, che sarebbe senz’altro utile e anzi era auspicabile veder apparire su i’m Watch, fruibile e utilizzabile solo dagli utenti giapponesi di uno smartwatch che comunque e’ italiano!

Rimango sempre abbastanza sorpreso nel constatare quanta poca attenzione ci sia sotto questo aspetto. E’ evidente che i contenuti presenti su i’m Market (a parte una o forse due eccezioni) sono sostanzialmente inutili al fine di arricchire un po’ l’esperienza d’uso di uno smartwatch che ha bisogno di guadagnare un po’ di terreno rispetto a diversi competitors che, in quanto a funzionalita’, si stanno portando molto avanti.
Comunque spero che questa interessante app chiamata watchMap possa essere estesa anche ad altre nazioni, l’idea e’ sicuramente valida.

Vota questo post
watchMap, la prima app GPS per i’m Watch…in giapponese! ultima modifica: 2013-06-09T16:54:28+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -