Pebble Smartwatch, la nostra video review

Finalmente eccoci al dunque! Dopo qualche settimana di uso intenso condivido con voi la video review di Pebble, l’innovativo smartwatch con display e-paper che ha rivoluzionato il concetto e la filosofia dei piccoli orologi intelligenti che ormai stanno invadendo il mercato.
La review parte dall’esame di questi elementi e continua mostrano le funzionalità base e la struttura dei menu di Pebble. Nei prossimi approfondimenti vedremo come installare le applicazioni, configurarle e rimuoverle dall’orologio. Come già vi avevo anticipato, l’immediatezza d’uso è uno degli elementi di forza del piccolo orologio americano. Nel video appare evidente come Pebble sia sempre pronto a segnalare una notifica, a gestire una chiamata o a comandare in remoto lo smartphone al quale e’ collegato.
Questo e’ forse il suo maggiore punto di forza, potendo vantare un’affidabilita’ assoluta che si traduce nel non perdere mai nessuna informazione.
Pebble evidentemente e’ da considerarsi come pietra miliare anche per gli smartwatch che verranno presentati dai grandi marchi mondiali come Apple, Google o Samsung. Per quanto infatti nasca in una realta’ piccola e non in grado di confrontarsi con questi colossi, sara’ per molti il termine di paragone con il quale misurarsi.
E ora buona visione, i commenti sono come sempre ben accetti :-)

Vota questo post
Pebble Smartwatch, la nostra video review ultima modifica: 2013-06-14T12:27:28+00:00 da Stefano Ratto

26 Responses to Pebble Smartwatch, la nostra video review

  1. Andrea scrive:

    ciao un informazione ma quando arriva un sms o iMessage sulla orologio il messaggio viene visualizzato in italiano?

    • smartwatch_ita scrive:

      SI, viene visualizzato nella lingua usata per inviarlo. Solo i menu sono in inglese, le notifiche e i messaggi sono in italiano.

  2. smartwatch_ita scrive:

    Solo dal sito getpebble.com , tra qualche tempo sara’ ordinabile anche presso lo store bestbuy.com
    In Italia non credo che verra’ mai venduto in qualche negozio..

  3. Marco scrive:

    Ciao, prima di tutto i miei complimenti per l’acquisto, poi visto il mio interesse e intenzione di volerlo acquistare, volevo sapere se magari intendevi dopo un periodo di “stress” dichiarare i tuoi riscontri su durata effettiva della batteria ecc.Poi ero interessato a sapere come si comporta pebble quando riceve un mms, un immagine o nelle mail degli allegati, delle tabelle oppure email “stile” groupon ecc. Quindi con diciamo un layout strettamente grafico.Spero di essere stato abbastanza chiaro.Un saluto e ancora complimenti :)

  4. marco scrive:

    Ciao, prima di tutto i miei complimenti per l’acquisto, poi visto il mio interesse, volevo sapere come si comporta pebble quando riceve un mms, un immagine o nelle mail degli allegati, delle tabelle oppure email “stile” groupon ecc. Quindi con diciamo un layout strettamente grafico.Spero di essere stato abbastanza chiaro.Un saluto e ancora complimenti :)

    • smartwatch_ita scrive:

      Ciao e grazie!
      Dunque premetto che non ricevo mms da molto :-) ma in linea generale tutte le notifiche che contengono parte grafica (whatsapp, mail, social) vengono visualizzati solo nella parte di testo. Le immagini e il codice html vengono rimossi, lasciando la notifica comunque molto pulita e immediatamente leggibile. Il testo, se presente logicamente viene riportato.

      Ciao!

  5. antonino scrive:

    Caro stefano vorrei dei consigli.mi suggerisci il migliore smartwatch e il migliore watchphone che non sia vapirius.
    Cerco un dispositivo con un bel design,che abbia parte telefonica eccellente,vorrei evitare a volta di portare lo smartphone dietro cosa mi suggerisci solo i migliori prodotti ciao e grazie

  6. […] traguardi. A Dicembre (ritardi permettendo) potremo far duellare HOT smartWatch e il blasonato Pebble per una sfida ad altissimo […]

  7. […] [VIDEO REVIEW PEBBLE SMARTWATCH. NON PERDETELA!] […]

  8. Paolo scrive:

    bellissimo!
    ma in definitiva è poco piu di un telecomando giusto!?
    Reparto telefonico: non puo far altro che rispondere e rifiutare una chiamata ma non ci permette tramite vivavoce o jack di parlare senza estrarre il cellulare dalla tasca giusto?!

    • smartwatch_ita scrive:

      Dipende da come lo si guarda :-)
      Ti faccio il mio esempio. Come utilizzatore non ho l’esigenza di parlare con l’orologio ma ricevo al giorno un centinaio di notifiche tra mail, appuntamenti, social, ecc
      La mia esigenza è quella di poter filtrare queste comunicazioni in modo che quelle inutili, o che non richiedono una risposta, non mi obblighino a controllare lo smartphone come al contrario dovrei fare (senza orologio). Vorrei invece farlo solo per quelle importanti o per le quali devo rispondere.
      Il senso di uno smartwatch è questo, anche se ormai si contano un gran numero di varianti. Pebble svolge il suo lavoro in maniera egregia, pesa pochissimo (meno di 40gr) ed è più piccolo di un orologio tradizionale.
      Non ha reparto telefonico, non è nato per quell’utilizzo. Ormai stanno nascendo tanti terminali e cominciano ad arrivare anche i modelli completi che finalmente non sono giganteschi e che possono fornire prestazioni di un certo rilievo, come Omate e l’AX2. Per pronunciarmi meglio aspetto però di averli provati…

  9. smartwatch_ita scrive:

    Sono due oggetti non complementari, sono totalmente diversi sia come uso che esteticamente. Per cui e’ lecito farci un pensierino 😉

  10. […] ho dedicato un approfondimento a tutto l’ecosistema che si sta venendo a creare intorno allo smartwatch Pebble. Forte del suo rilevante volume di vendite (sicuramente superiore a qualsiasi altro smartwatch e […]

  11. Antonio scrive:

    Ciao Paolo , appena ricevuto il fantastico orologio , ma come si installano le app come ho visto nella tua recensione?
    Grazie

    • Elpisan scrive:

      Ciao posso chiederti in quanto tempo lo hai ricevuto?
      Il mio risulta spedito il 3/9, ma da allora nessun aggiornamento,quanto hai pagato di dazi doganali.
      Grazie

  12. Andrea scrive:

    Complimenti per la recensione, molto esaustiva. Ho avuto il Sony Smartwatch per un anno, abbastanza soddisfatto finchè la batteria non é morta improvvisamente – ho preordinato il Pebble e due giorni fá mi é arrivata la notifica di disponibilitá. Fino ad ora ho tentennato, ma grazie al tuo video mi sono deciso a confermare l’ordine 😉

  13. Luca L. scrive:

    come si chiama l’app che si vede nell’immagine in alto. Grazie

  14. Giorgio scrive:

    Ciao!
    Non sono riuscito a trovare una recensione esauriente o una video recensione in italiano di qualcuno che usi il pebble con l’iPhone.
    Sapresti indicarmi qualche link interessante in merito?
    Grazie

  15. […] tra queste il dato relativo al peso (solo qualche grammo in più rispetto a Pebble) e allo spessore davvero ridotto (11 mm.), la certificazione waterproof IPX7 e il bluetooth 4.0 che […]

  16. Tinny scrive:

    Si dice pebl, non pibl. Ottimo video, solo un po’ prolisso 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -