Omate TrueSmart in action!

Si comincia a scorgere qualcosa sotto il cielo di Omate TrueSmart! Qualche schermata ripresa sul campo, particolari che emergono e update giornaliero. Ci stanno abituando fin troppo bene i ragazzi del team di Omate che stanno facendo un grande sforzo di divulgazione dei contenuti approfittando del grande impatto dato dai social (molto Google+ nel loro caso). Aspetto fondamentale questo della condivisione che sortisce più di un effetto.

Innanzitutto aumenta la capacità di promuoversi e di portare persone verso la loro campagna crowdfunding. A proposito di questo è ormai da attendersi entro oggi o domani il superamento della soglia dei 500.000$ raccolti che consentirebbe di conseguire il primo STRETCH GOAL che è rappresentato dalla superficie Sapphire Crystal Glass per il display. Aspetto davvero non secondario quello della robustezza e della resistenza ai graffi, considerato quante volte l’orologio è esposto a colpi o strisciature. La tecnologia Sapphire Crystal Glass è al momento quella adottata anche da marchi blasonati come Rolex per i suoi orologi, per cui è una garanzia assoluta.

L’update di oggi è però mirato su un aspetto meramente software e di funzionalità, cioè la ricezione in mobilità di un messaggio e relativa tempistica. Viene mostrato il tempo necessario nelle tre diverse modalità disponibili: WiFi, 3G e 2G. I tempi vanno di pari passo alla disponibilità di banda per cui prevalgono WiFi e 3G rispetto alla connessione classica che supera i 10 secondi di attesa per ricevere l’informazione della notifica. A parte il crudo dato statistico relativo a questa prova è significativo sbirciare l’interfaccia del TrueSmart che è composta da 4 icone in quello che mi sembra essere il launcher delle applicazioni e che (visti gli indicatori sulla parte bassa del display) sembra ospitare almeno 40 app installate, il che è significativo per quello che riguarda la capacità dello smartwatch all-in-one di gestire più tipologie di apps tra le quali scorgo alcune del pacchetto Google (GMail, Local, Maps). A domani per il prossimo update :-)

Vota questo post
Omate TrueSmart in action! ultima modifica: 2013-08-30T11:38:18+00:00 da Stefano Ratto

5 Responses to Omate TrueSmart in action!

  1. Paolo scrive:

    interessante!!!

  2. […] infatti cambia quando al polso abbiamo uno smartwatch all-in-one con modulo telefonico (come Omate TrueSmart o Vapirius AX2) con il quale abbiamo l’esigenza di sostituire lo smartphone stesso e quindi […]

  3. […] è una vecchia conoscenza per chi mastica di smartwatch, il suo TrueSmart ha dato il via al filone degli smartwatch con sim. Ora nasce Racer, sportivo e molto, molto […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -