Mirasol, vedremo presto altri smartwatch con questo display?

qualcomm_toq_01

Durante il lancio dello smartwatch Toq, il CEO di Qualcomm Paul Jacobs ha dichiarato che “Toq è da intendersi come vetrina per mostrare i benefici del display Mirasol“.
L’ azienda prevede di vendere qualche decina di migliaia di unità di questo dispositivo e non ha intenzione di entrare attivamente nel mercato consumer. Il Toq per cui si può ritenere quasi un esercizio di stile per mostrare le potenzialità della tecnologia Mirasol applicata ad uno smartwatch.
L’obiettivo è evidentemente quello di entrare direttamente nel neonato mercato smartwatch  per diventare punto di riferimento per dispositivi con hardware dedicato e non ereditato da altri settori più tradizionali.

Il Mirasol è un display touchscreen capacitivo a colori che sfrutta la batteria in maniera decisamente parsimoniosa e consente di prolungare sensibilmente l’autonomia tanto che che il Toq non ha nemmeno bisogno di un pulsante on/off e può mantenere sempre aceso il proprio display.
Charles King, analista di Pund-it detto che Qualcomm ha finalmente trovato il dispositivo ideale per la tecnologia di display che richiede uno smartwatch, e che potrebbe imporre una svolta a questo segmento. Continua dicendo che:

Invece di competere con display LCD e OLED , lo smartwatch potrebbe avere un grande vantaggio dall’adozione di questa tecnologia. Inoltre, le aree in cui Mirasol ha problemi, come la visualizzazione di complesse e rapide animazioni con la velocità adeguata, hanno poco a che vedere con la loro destinazione d’uso (ndr difficilmente guarderete un film sul display dell’orologio!). Infine, i punti di forza del Mirasol (eccellente efficienza energetica, una buona leggibilità anche sotto la luce diretta del sole e il supporto per i colori ad una frazione del consumo di batteria di altre tecnologie) dovrebbero aiutare Qualcomm e il Toq a elevarsi rispetto al resto dell’offerta.

Qualcom ha detto che continuerà ad aggiungere ulteriori funzionalità al Toq tramite gli aggiornamenti software e includerà l’integrazione con la piattaforma 2net e software 2Net Mobile.

Vota questo post
Mirasol, vedremo presto altri smartwatch con questo display? ultima modifica: 2013-09-24T15:26:35+00:00 da Stefano Ratto

2 Responses to Mirasol, vedremo presto altri smartwatch con questo display?

  1. […] frattempo la capienza dello storage (4 Gb), il display always on (non si sa di che tipologia, forse Mirasol??), la resistenza a polvere e acqua. Non si conoscono altri dettagli se non che Lg G Watch sarà […]

  2. […] da subito per alcune importanti peculiarità. Innanzitutto ha adottato l’ottimo display a tecnologia Mirasol che visualizza i colori su una superficie simile al classico e-ink sfruttando la luce ambiente per […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -