Lo smartwatch di Google pronto entro pochi mesi

google_watch_wimm

Lo smartwatch di Google è ormai vicino alla data di produzione. Lo dice un rapporto del Wall Street Journal. L’orologio intelligente di BigG, come ormai si è detto più volte, avrrà a bordo Android con una forte focalizzazione su Google Now e sarà estremamente integrato nei servizi in mobilità come Maps e Local, così come Google+.
Insomma sarà parte integrante di un ecosistema e consentirà l’accesso in totale libertà a tutti i dati collegati al nostro account unico di Google.
Google Now fornisce utili informazioni quali gli avvisi di viaggio, le percorrenze, le previsioni meteo, e news e aggiornamenti basati sulla tua e-mail, oltre a cronologia di navigazione, e la posizione in un colpo d’occhio. Secondo la fonte anonima del WSJ, l’orologio potrebbe essere ” pronto in pochi mesi. ”

Una fonte del giornale dice anche che l’orologio sarà “in grado di comunicare con altri dispositivi come smartphone” ed è possibile che questo implichi che lo farà in modalità tether per esigenze di connessione dati (ndr a questo in realtà credo poco, il tether è un protocollo poco pratico e dispendioso in termini di batteria). A questo proposito l’azienda ha riferito stato fatto un duro lavoro in merito alla riduzione dei consumi energetici, un grosso problema con il più recente smartwatch basato su Android, il Galaxy Gear Samsung . Il Gear è stato penalizzato fin dal momento del lancio per la scarsa durata della batteria, le prestazioni poco entusiasmanti, le funzionalità limitate e la mancanza di compatibilità con i dispositivi non Samsung .

Mentre è probabile che lo sforzo di Google sarà compatibile con una gamma più ampia di dispositivi, non è chiaro se Google risolverà altre carenze del Gear. Google ha acquisito Wimm Labs, ideatori dell’ottimo smartwatch Wimm One, appena due mesi fa in un affare che è probabilmente collegato alla notizia di oggi. Riuscirà Google a sorprenderci e a superare i problemi e le limitazioni che ancora oggi si presentano sugli smartwatches? Potremmo essere a pochi mesi ormai dallo scoprirlo….

Fonte: TheVerge

Vota questo post
Lo smartwatch di Google pronto entro pochi mesi ultima modifica: 2013-10-30T10:28:16+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -