Notifiche complete con Pebble WhatsApp Notifier

Sono sempre alla ricerca delle piccole app che siano in grado di completare e arricchire l’esperienza d’uso del piccolo smartwatch Pebble. Ormai, con regolarità, è possibile trovare novità e testare nuove app. Anche il Play Store di Google comincia ad essere discretamente fornito di soluzioni che permettono di aggiungere contenuti e funzionalità interessanti.

Una delle esigenze maggiori è quella di avere più informazioni possibili visualizzate sul piccolo display di Pebble. A volte, a seconda del tipo di notifica, non ci vogliono informazioni aggiuntive oltre all’oggetto (per esempio una notifica legata ad una app che segnala un avvenuto aggiornamento di contenuti, come Play Store o altre). Spesso invece, soprattutto per quello che riguarda la messaggistica, è necessario avere anche il contenuto (o una parte) del messaggio stesso. Parlo di mail, social, IM di vario genere e tipologia. Soprattutto il famoso WhatsApp (ormai universalmente adottato da tutti) deve sottostare a questa regola. E’ infatti fondamentalmente inutile avere solo l’avviso dell’avvenuta ricezione di un messaggio, ma è importante conoscerne subito il contenuto per valutare se dare o meno una risposta.

A questo proposito, e considerato che questa esigenza credo che sia comune a tanti, ho testato con alterne fortune alcune app per Android che consentono l’instradamento delle notifiche di WhatsApp. Non ho avuto fortuna  e i risultati non sono stati eccezionali (presto dedicherò un’approfondimento apposito a questo argomento). Ho trovato poi una piccola app che consente l’invio delle sole notifiche di WhatsApp a Pebble e finalmente la ricerca si è felicemente conclusa 🙂


logo-app
App Name
Developer
Free   
pulsante-google-play-store
pulsante-appbrain
qrcode-app

Come detto la funzione di questa piccola app è quella unica e sola di instradare le notifiche e il contenuto dei messaggi che riceviamo sul nostro account di WhatsApp. Abbiamo però modo di abilitare dei filtri in base alle parole ricevute o a quelle contenute nel corpo del messaggio in modo da ricevere solo le comunicazioni desiderate o al contrario escludere quelle che contengono determinati termini. Ho provato Pebble WhatsApp Notifier ed è assolutamente affidabile, non è stata persa nessuna notifica.

Per completare il tutto e rendere la comunicazione da Pebble completamente autonoma è sufficiente installare un’altra piccola app (ancora in bete e non presente sul Play Store, ma la potete scaricare da qui) chiamata semplicemente Messenger che consente di rispondere con messaggi definiti (o scrivendo un testo libero) usando la validissima Tertiary Text alla quale avevo dedicato un piccolo approfondimento.

Notifiche complete con Pebble WhatsApp Notifier
5 (100%) 1 vote