Evento Pebble: tutte le novita’ del nuovo SDK

pebble_update

Ieri si è svolto un importante evento legato a Pebble. Dopo circa due mesi di silenzio il team capitanato da Eric Migicovsky ha rilasciato alcuni importanti aggiornamenti che proprio lo stesso Eric ci descrive nel video sotto. Le novità sono tante e neppure di poco conto.
Quelle più sostanziali riguardano i possessori di iPhone con sistema iOS 7, sistema rispetto al quale fino ad adesso Pebble non è stato particolarmente performante. Infatti ci sono sempre stati in essere problemi legati alle notifiche e alla disconnessione di Pebble verso appunto iPhone. Tutto questo dovrebbe trasformarsi in un lontano ricordo, considerato che adesso l’integrazione con il Notification Center di iOS è completa e assoluta. Il video di seguito serve appunto per mostrare i cambiamenti in ambito iPhone, novità che sarà sicuramente ben accolta dagli utilizzatori del sistema made in Cupertino

La seconda importantissima novità riguarda il rilascio dell’ambiente di sviluppo SDK 2.0 che consente l’utilizzo di nuove API, nel dettaglio:

  • PebbleKit Javascript
  • Accelerometer
  • Data Logging
  • Persistent Storage

Queste nuove API consentiranno agli sviluppatori di scrivere app che possano interagire in maniera più profonda con i servizi di rete e lo smartphone stesso, stabilendo un’interfaccia diretta con il web (adesso è necessario usare app di “transito” come httpebble che però hanno diversi limiti) in modo di avere immediatamente aggiornamenti in tempo reale rispetto a previsioni meteo, ritardo mezzi pubblici, check in geografici, e molto altro. Oppure con l’accesso all’accelerometro potranno essere gestite app per il controllo gestuale e lo sport o mantenere i dati nello storage dell’orologio. Molte informazioni a riguardo, se ci fosse qualcuno interessato a buttarsi nello sviluppo di app per pebble, le può trovare nel blog di riferimento per gli sviluppatori.
L’update SDK (beta) è possibile scaricarlo invece a questo indirizzo.

Da ultimo sono state rese note alcuni sviluppi (in corso d’opera) con software house di primo livello, come Foursquare, Yelp o GoPro.

Insomma tanta carne al fuoco, prossimamente (con la nascita delle prime app 2.0) vedremo i frutti di questo lavoro e quanto Pebble sarà ancora in grado di evolversi e sorprenderci (otre a quello che giornalmente fa :-) )

Vota questo post
Evento Pebble: tutte le novita’ del nuovo SDK ultima modifica: 2013-11-07T13:34:03+00:00 da Stefano Ratto

18 Responses to Evento Pebble: tutte le novita’ del nuovo SDK

  1. LucaS888 scrive:

    Meritano veramente i complimenti.
    Un’azienda “big” avrebbe semplicemente presentato un pebble 2 con queste funzioni, e tanti saluti ai precedenti clienti.

    • smartwatch_ita scrive:

      Concordo. Anche i big hanno molto da imparare, questo e’ certo.

    • Marco tn scrive:

      Beh insomma. Una azienda nuova che cerca di sfondare, che fa uscire un pebble 2 dopo pochi mesi lasciando i vecchi clienti che l hanno fatta nascere sarebbe follia.

      • LucaS888 scrive:

        Potevano fare come sony o samsung o altri, annunciare dopo 1 anno (il pebble è del 2012) il nuovo modello in uscita fra n mesi, nessuno avrebbe gridato allo scandalo.

        • Marco TN scrive:

          In linea teorica. Comunque pebble ë arrivato ai più nel 2013 ed ancora imperfetto ( non a caso serve un aggiornamento ). Francamente x ios é inutilizzabile ( la storia della finger dance é ridicola ).
          Attendo l aggiornamento altrimenti va in un cassetto

          • LucaS888 scrive:

            Non sono d’accordo.
            Marco, vendilo vedrai che c’è la fila per comprarlo.
            Io con ios mi sto trovando bene, aveva limitazioni ma grazie al jailbreak prima e ios7 ora mi trovo ad essere ben più soddisfatto di quanto fossi con il sony smartwatch e android.
            Così come trovo discutibile la definizione di imperfetto, non in senso assoluto dato che sono ben poche le cose che si possono avvicinare alla perfezione in campo tecnologico dove l’obsolescenza è rapidissima, ma proprio a livello di utilizzo.
            I ragazzi di pebble hanno fatto un gran lavoro sotto ios, non significa che il risultato debba piacere a tutti ma l’uso quotidiano che ne faccio e con soddisfazione mi dice che certe critiche nette sono più che altro giudizi soggettivi.

  2. Roberto scrive:

    Non ho capito una cosa ma quando saranno disponibili queste novità ? E come si installeranno nel pebble?? Io ho un iphone 5 e a me non funzionano gli aggiornamenti degli appuntamenti e del meteo!!!!! Qualcuno ha consigli?? Ho installato smartwatch+ e smartwatch pro ma nn funzia niente come aggiornamento

    • LucaS888 scrive:

      La nuova versione dell’app per ios che veicolerà le notifiche è già sottoesame di apple, quindi è questione di giorni.
      Per l’aggiornamento del firmware del pebble non mi pare ci siano tempi precisi ma credo non ci vorrà molto.

  3. Ginolatino scrive:

    Si sa niente in merito alla visulizzazione del nome del chiamante (per ios)? Non rientra in questo aggiornamento, vero?

  4. Marco tn scrive:

    Oggi aggiornato con iOS . Serve sempre la führer dance. Nulla é cambiato. Finirà nel cassetto a breve.

  5. roberto scrive:

    io l’ho scaricato stanotte sia sull’iphone che sul telefono, a me risultavano due aggiornamenti e funziona tutto alla grande. al momento ho notato solo che nn visualizza le lettere accentate, ma cosa da poco, mi fa vedere anche le notifiche di wthup

    • roberto scrive:

      domanda per stefano e altri ho notato che sulla connessione bluetooth dell’iphone sono apparsi due pebble uno b115 e l’altro LE b115 sapete perche e quale devo attivare, ora in automatico me li ha attivati tutti e due e il pebble funzia grazie

  6. alvaro scrive:

    ciao ragazzi,oggi mi è arrivato il pebble,ho un iphone,non riesco a capire come si aggiorna lo smart watch,mi aiutate?grazie

    • LucaS888 scrive:

      Quando fa il collegamento con l’app su smartphone questa verifica la disponibilità di un update del firmware dello smartphone e in quel caso si occupa del download e del trasferimento al pebble, l’installazione successiva dura pochi secondi.

  7. Luke scrive:

    ciao, ma con ios6 come è possibile aggiornare il pebble?? (l’app ufficiale viene installata solo su ios7…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -