Oltre lo smartwatch, c’è Smarty Ring

smarty_ring_01

Questa davvero non me la sarei mai aspettata! Il concetto di smartwatch rischia di invecchiare precocemente davanti a questo nuovo Smarty Ring  che nasce (guardacaso) dalle pagine di Indiegogo. Anzi, la campagna si è già chiusa permettendo ai creatori di ottenere davvero un successo sostanzioso. Smarty Ring è un anello di 13mm. di larghezza dotato di un display LED  da “indossare” al dito preferito che ci consente una serie di azioni davvero incredibili. Si comporta sostanzialmente come un “classico” smartwatch visualizzando, grazie a piccole icone e/o testo, tutte le notifiche pervenute sullo smartphone, comprese le chiamate in ingresso. E’ dotato di funzione tracking e incorpora anche i comandi per controllare il lettore multimediale dello smartphone, oltre a consentirci di scattare una foto in maniera remota.

Smarty Ring

Smarty Ring

Insomma quanto di più ci si può aspettare da un piccolo anello? Per accontentare tutti è in materiale anallergico e la sua microscopica batteria gli assicura 24 ore di autonomia. La ricarica logicamente è wireless, basta posizionare l’anello sull’apposita base di ricarica e il gioco è fatto. Per alcuni il problema più rilevante sarà sfilarlo dal dito, personalmente sono anni che non posso levarmi la fede nuziale! A parte gli scherzi, quest’idea è quantomeno originale e la scommessa dei creatori non è da poco. Il volume di spazio disponibile per l’elettronica è davvero esiguo e non sarà semplice concentrare tutto quello che è necessario (scheda, display, batteria, sensori….) lì dentro.

Per quello che riguarda il software, la solita app di interfaccia con iPhone e Android ci consentirà di configurare e controllare l’anello in ogni sua parte, oltre che di aggiornarne il firmware  sempre via bluetooth (4.0). Peccato non aver partecipato al progetto, il costo era interessante. Pensate che a regime costerà ben 275$ , per cui non esattamente spiccioli. Seguiremo il progetto in attesa della sua uscita, prevista per Aprile 2014 (ma ho paura che porterà ritardo….).

Vota questo post
Oltre lo smartwatch, c’è Smarty Ring ultima modifica: 2013-12-12T18:30:54+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -