LG G Watch sarà il primo smartwatch con Android Wear

Condivisioni 10

Lg G Watch sarà il primo smartwatch ad adottare il nuovissimo (e ancora semi sconosciuto) sistema per dispositivi indossabili creato dal gigante delle ricerche on line. Android Wear  infatti disegnerà (e imporrà) un nuovo standard e obbligherà qualsiasi altro produttore a confrontarsi con il suo ecosistema che ruoterà intorno a Google Now, l’assistente personale di Android.

Che tutto stia andando verso una convergenza di contenuti e piattaforme non è un mistero e anzi è piuttosto evidente. La natura stessa degli smartwatch (e il loro valore aggiunto) portano a credere che presto sarà molto più facile e immediato consultare il proprio orologio piuttosto che lo smartphone, che diventerà utile solo quando le operazioni da svolgere richiederanno maggiore complessità di interazione. In questa chiave va interpretato il nuovo LG G Watch che debutterà in estate e che possiamo vedere oggi sono in pochissime immagini.

LG-G-Watch-02

E’ interessante rilevare che il riserbo mantenuto per i primi esemplari di smartwatch equipaggiati con Android Wear supera di gran lunga quello per gli smartwatch di grido, per i quali qualche info si trova sempre tra le maglie della rete. Invece Lg e Motorola ( con il suo bellissimo Moto 360) hanno davvero la bocca cucita!

Per cui abbiamo solo modo di fare qualche breve constatazione riguardo a questo nuovo Lg G Watch. Il form factor è davvero classico e molto minimalista. Forma squadrata e semplice, nessuno spazio per loghi o scritte sul frontale. Tutta l’attenzione l’attira il display che ospita e mostra le informazioni restituite da Google Now che sarà sempre pronto a cercare le informazioni per noi e a rispondere alle nostre domande.

Quando vedremo i primi modelli ancora non si sa, ma entro i prossimi due mesi dovremo assistere a un proliferare di informazioni e anticipazioni….non ci resta che aspettare.

LG G Watch sarà il primo smartwatch con Android Wear
Vota questo post