Lg G Watch: nuove foto, prezzo e disponibilità

lg_g_watch_01

Accelerano gli eventi per quello che riguarda il nuovo smartwatch di casa Lg che adotterà per primo (precedendo di poco Moto 360) il sistema operativo per dispositivi indossabili Android Wear.

Sono state diffuse alcune nuove immagini condivise dallo staff di pocket-lint.com dove è stato eseguito addirittura il primo hands-on del dispositivo coreano. In realtà viene a mancare completamente l’effetto wow perchè Lg G Watch appare piuttosto ordinario nel form factor, riprendendo praticamente la stessa forma di un Sony Smartwatch 2. Un lato appare  un po’ più lungo anche se la forma rettangolare non è molto accentuata, non è stato dato nessuno spazio a “orpelli” hardware come fotocamere o altro per cui la linea è estremamente pulita e ordinata. Non esiste nessun tasto fisico (se non quello di accensione) anche se nelle immagini non si intuisce dove possa essere. Tra le altre cose non trovo traccia di microfono e speaker..

lg_g_watch_03

L’orologio reagirà ai comandi vocali (attraverso Google Now) e al touchscreen, non sono previste altre interfacce. Altro elemento è dato dalla presenza dei contatti per la ricarica (non sarà per cui wireless) posti nella parte inferiore della cassa, sarà necessario perciò caricare l’orologio in una apposita dock (pare essere la scelta più di tendenza) esattamente come capita per gli smartwatches di casa Samsung.

Il prototipo inviato alla testata pocket-lint.com non è funzionante per cui non c’è ancora modo di vederlo acceso ne tanto meno di provarlo, sarà necessario attendere comunque quest’estate. Pare confermato il mese di Luglio per la distribuzione nel Regno Unito e il prezzo che sarà inferiore alle 180£. In realtà non sono affatto sicuro che questa sarà la veste definitiva dello smartwatch di Lg, per quanto ci sia una ricerca nella direzione di rendere gli orologi impersonali (forse per valorizzare il sistema operativo e i contenuti software) mi pare che questo Lg G Watch lo sia troppo, quasi anonimo (anche il cinturino, identico a quello di Pebble).

lg_g_watch_02

In seguito, quando si alzerà ancora un poco il sipario, sapremo se questa anteprima conteneva anche un po’ di sostanza o esclusivamente aveva l’unico compito di mantenere alte le attese e non far raffreddare l’argomento Android Wear

Vota questo post
Lg G Watch: nuove foto, prezzo e disponibilità ultima modifica: 2014-04-14T16:30:51+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -