Trakdot Smartwatch, una valida alternativa a Pebble

trakdot_smartwatch_01

Trakdot Smartwatch potrebbe rivelarsi un’ottima porta di accesso al mondo smartwatch. Il costo contenuto e le ottime caratteristiche hardware ne fanno un’ottima alternativa ai tanti smartwatch che hanno debuttato in tempi recenti sul mercato che però richiedono maggiori fondi per essere acquistati.

Tra le caratteristiche da rimarcare abbiamo un ottimo display e-paper sempre acceso e molto leggibile in qualsiasi condizione di luce, oltre che alcuni sensori (come il barometro, termometro e altimetro) che arricchiscono l’esperienza d’uso di questo smartwatch cinese. Una autonomia interessante (10 gg.) grazie a un particolare processore a risparmio energetico e l’adozione del vetro minerale anti graffio ne fanno davvero un valido rivale anche per l’assoluto dominatore di questo segmento, Pebble. Le analogie tra i due smartwatch sono davvero tante, compreso il numero dei tasti fisici (tre su un lato e uno sull’altro) e la conseguente mancanza di touch screen. Il prezzo è davvero aggressivo, bastano infatti meno di 99€ per portarselo a casa ma va considerato che va ordinato direttamente sul sito di Trakdot per cui sull’acquisto dovranno gravare i costi di spedizione e l’eventuale dazio per lo sdoganamento italiano. Per vostra informazione lo trovate in vendita anche sullo store di Expansys Australia allo stesso prezzo (al cambio circa 93€).

trakdot_smartwatch_02

Di seguito le caratteristiche complete di questo valido Trakdot Smartwatch e a seguire uno dei primi video di unboxing e hands on:

  • Specifiche tecniche:
    • Dimensioni: 50 x 35mm
    • Spessore: 11mm
    • Capacità della batteria: 120mAh
    • Autonomia : ca. 10 giorni
    • Waterproof rate: IP67
    • Bluetooth: 4.0 LE
    • Temperature accuracy: 0.1°C
    • Altitude accuracy: 20cm
  • Basic features:
    • Processor: ARM cortex
    • Acceleration sensor: Bosch (Germany)
    • Air pressure and altitude sensor: Bosch (Germany)
    • Battery: Li-ion battery (ATL Japanese iPhone 5 battery supplier)
    • Antenna: Murata (Japan)
    • Clock crystal: Seiko (Japan)
    • LCD: 128 x 96 film LCD (Taiwan)
    • Background light driver (USA)
  • Features for communication:
    • Incoming caller ID
    • E-mail
    • SMS
    • Phone left alert
    • Calendar alert
    • Facebook
    • Twitter
    • Weather alerts
    • Stock information
    • Atmospheric pressure
    • Tide time forecast
    • Music control
    • Features for sports
    • Calorie
    • Pedometer
    • Time (12 or 24 hours)
    • Average speed
    • Real-time speed
    • Distance
    • History
    • Circle no
    • Gap
    • Run report
    • Run alert

Vota questo post
Trakdot Smartwatch, una valida alternativa a Pebble ultima modifica: 2014-04-15T10:16:41+00:00 da Stefano Ratto

2 Responses to Trakdot Smartwatch, una valida alternativa a Pebble

  1. LucaS888 scrive:

    Si ma per essere un rivale vero bisogna vedere come è messo sul lato connessioni e software.
    E’ compatibile anche con iOS ?
    Ha tool di sviluppo per app di terze parti ?

    • smartwatch_ita scrive:

      Si è compatibile con iOS ma non credo che abbiano rilasciato un SDK per lo sviluppo. Ha la sua app companion e può ricevere notifiche da qualsiasi applicazione, di più non so perchè in rete si trovano davvero poche info in proposito..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -