Lo smartwatch che non ti aspetti: Polaroid PWatch

polaroid pwatch

Il Polaroid PWatch Smartwatch ha fatto la sua comparsa all’ultimo CES2014 di Las Vegas ma ho solo recentemente intercettato alcune notizie sul suo conto anche perché il mercato di riferimento di questo orologio smart è soprattutto l’Asia.

E’ approdato poi anche in Europa anche se ha assunto nomi differenti (come Polaroid Time Zero o PWatch) e si trova su alcuni store francesi al prezzo di 90€ circa, per cui concorrenziale rispetto ai competitor diretti.

Si presenta come un device piuttosto curato a livello costruttivo e senz’altro gradevole. Realizzato completamente in plastica alloggia un display classico da 1,54″ per 240×240 px di risoluzione. Un solo tasto fisico per accensione e spegnimento e una serie di gesture per navigare tra i menu dell’OS dell’orologio. Grafica chiara e una dotazione media di funzionalità (tra cui la gestione delle chiamate e dei messaggi) ne fanno una valida alternativa a smartwatch più blasonati ma decisamente più costosi.

polaroid pwatch
La compatibilità è sia con Android che con iOS e (per quello che riguarda Android) può contare su una valida companion app per gestirlo in tutte le sue funzioni (di seguito il badge per scaricarla dal Play Store).

PWatch Connector
Developer: PalasPro Sofware
Price: Free

Tra le funzionalità troviamo il contapassi, il controllo vocale, la gestione delle notifiche social, il calendario, cronometro, la ricerca dello smartphone e altre piccole utilità che concorrono a formare un pacchetto abbastanza completo, sempre considerato il prezzo di acquisto. Di seguito il video (purtroppo non in italiano) del suo hands-on e una breve review.

Vota questo post
Lo smartwatch che non ti aspetti: Polaroid PWatch ultima modifica: 2014-06-12T13:23:36+00:00 da Stefano Ratto

7 Responses to Lo smartwatch che non ti aspetti: Polaroid PWatch

  1. ROXIRIO scrive:

    Ottimo smartwatch con applicazioni complete… I maggior competitor dovrebberero studiarsi bene questo video prima di collocare sul mercato gears privi di funzioni basiche…. Bè forse con la release n°4 si comincerà a vedere qualcosa di serio

  2. LucaS888 scrive:

    Definirlo compatibile ios quando praticamente per quasi tutte le funzioni serve android è una bella pretesa.
    Facciano un’app compatibile come pebble e ne riparliamo.

  3. giacomo scrive:

    l ho appena acquistato e vorrei sapere se usandolo abbinato ad iOs la funzione vivavoce del PWatch é disponibile.
    Posso rispondere/chiamare direttamente dallo smartwatch quando lo abbino ad un iPhone?
    grazie

    • smartwatch_ita scrive:

      Purtroppo non lo possiedo, Giacomo. Però al mio rientro potrò fare un po’ di ricerche, ti saprò dire.
      Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -