Netronix EInk Smartwatch, a tutta curvatura

Netronix E Ink Smartwatch

Quella dei display e-ink curvi sembra che sia una moda che ha tutte le carte in regola per prendere piede. Anche questo nuovo Netronix EInk Smartwatch adotta la stessa tecnologia già vista su Tomoon T-Fire e Sonostar anche se è indubbio che qualche problemino lo porta visto che nessuno di questi tre modelli è ancora stato distribuito sul mercato.

I vantaggi sono tali da motivare l’adozione del display e-paper a matrice di inchiostro (leggibilità sotto il sole, basso consumo, economico da fabbricare) ma anche gli svantaggi non sono da sottovalutare. Il display e-ink ha una velocità di refresh molto bassa per cui manifesta quel fastidioso effetto di trascinamento quando cambiano i contenuti da visualizzare (come sa benissimo chi utilizza un qualsiasi e-book reader), però può assumere una curvatura più semplicemente di altri supporti, per cui ben si adatta ad essere utilizzato su uno smartwatch.

Netronix EInk Smartwatch

Sotto questo aspetto anche il nuovo  Netronix EInk Smartwatch non fa eccezione, proponendo un display touch con una curvatura piuttosto accentuata. Viene prodotto a Taiwan, sarà estremamente economico (sembra si posizionerà sotto i 100$) e verrà venduto a partire da Agosto. Effettivamente il video mostra un device già abbastanza maturo, anche nel sistema operativo. Su un esemplare esposto infatti vengono mostrate alcune funzionalità e anche la reattività del touch sembra buona. Il feedback del display e-ink appare ottimo, molto visibile e contrastato, ideale per qualsiasi condizione di luce.

A livello hardware si possono vedere due soft touch sul frontale, per accedere al menu e per ritornare alla modalità watchface. Sul lato destro si scorgono due tasti fisici rotondi che potrebbero servire a navigare tra i menu in maniera alternativa al touch, oppure per gestire il volume dello smartphone. Il plug di ricarica è invece nella parte inferiore della cassa e pare essere del tipo a ritenzione magnetica esattamente come quello utilizzato da Pebble, per cui è pensabile che questo Netronix sia anche resistente all’acqua e alla polvere. Le premesse sono buone, vedremo se i tempi saranno rispettati (è lecito nutrire qualche dubbio, visto l’andazzo…)

Vota questo post
Netronix EInk Smartwatch, a tutta curvatura ultima modifica: 2014-06-13T10:40:11+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -