Android Wear, ecco le prime 6 applicazioni

android wear

Non vorrei davvero che questo diventasse un blog dedicato al neo nato Android Wear, ma oggi e nei giorni a venire comunque sarà l’argomento principale a tenere banco su queste pagine. Come è logico che sia, considerato chi sviluppa Android Wear, la copertura sarà sempre più globale e la community di sviluppatori e utenti sarà sempre più numerosa e coinvolta.

Già adesso, appena passata l’ubriacatura della presentazione, arrivano le prime notizie sulle applicazioni di terzi che andranno ad arricchire la dotazione dei primi smartwatch governati dal sistema ideato da Google. Una breve lista delle 6 la potete vedere qui di seguito:

  • Pinterest: la notifica di Pinterest arriverà quando saremo nelle vicinanze di un luogo interessante. Significativo il fatto che una notifica in mobilità non ci costringe a camminare con lo smartphone a portata di mano ma che, molto più comodamente, arriva sull’orologio consentendoci poi di lanciare Maps per raggiungere la località che ci è stata segnalata.
  • Lyft: è un servizio di Taxi, basterà la magica frase “OK Google, call me a car” per chiamare un’auto che venga a prenderci dove ci troviamo, il tutto grazie alla geo localizzazione e alla condivisione della nostra posizione. Sarà possibile a fine corsa assegnare un voto al conducente.
  • Soundlink: condivisione di una traccia musicale con amici e conoscenti o con le nostre cerchie di Google+.
  • Eat24: ordinare il cibo direttamente dall’orologio potrebbe non avere prezzo, altro che MasterCard :-)
  • Allthecooks: dedicata ai cuochi e a chi cucina. Una app che invia al nostro smartwatch ingredienti e piatti da preparare, per consultare una ricetta senza sporcare il telefono con sugo o farina.
  • PayPal: la conoscono tutti. Consentirà di accedere al proprio account con comandi vocali per verificare saldo e movimenti.

Ne seguiranno molte altre considerato anche che nativamente Android Wear riceverà e gestirà qualsiasi notifica da tutte le apps installate sullo smartphone, otre a questo le applicazioni potranno contare su apposite estensioni che gli consentiranno di ribaltare i contenuti in maniera dinamica sul display dell’orologio.

Insomma, ne vedremo delle belle…

Vota questo post
Android Wear, ecco le prime 6 applicazioni ultima modifica: 2014-06-26T16:42:31+00:00 da Stefano Ratto

2 Responses to Android Wear, ecco le prime 6 applicazioni

  1. LucaS888 scrive:

    Immagino arriverà una valangas di utility e inutility.

    Una piccola considerazione:
    —————–
    Allthecooks: dedicata ai cuochi e a chi cucina. Una app che invia al nostro smartwatch ingredienti e piatti da preparare, per consultare una ricetta senza sporcare il telefono con sugo o farina.

    —————–

    Io in genere se cucino con ingredienti tengo le mani pulite e non tocco qualcosa che magari durante la giornata ho a sua volta toccato con mani (ops dita) sporche.

    L’idea è anche carina ma decisamente meglio applicarla ai google glass.

    Meglio che controlli cosa indossano i cuochi nei futuri ristoranti prima di mettere qualcosa in bocca. 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -