HOT Smartwatch in dirittura di arrivo

hot smartwatch

Sinceramente non so quante persone in Italia sono a conoscenza del progetto di HOT Smartwatch. La sua campagna crowdfunding si è all’epoca dimostrata un bel successo, anche se lontana dai numeri stratosferici di Pebble, ma comunque sufficientemente generosa per lanciare verso la fase realizzativa questo particolare smartwatch. Perché sia particolare è presto detto.

E’ l’unico smartwatch che consente di gestire in forma privata una chiamata, grazie a un ingegnoso e particolare microfono posto sulla parte bassa del cinturino. Sfruttando la naturale cassa di risonanza formata dalla mano quando avvicinata all’orecchio, consente di instradare il suono senza che le persone intorno a noi abbiano modo di sentire la conversazione. Potrebbe in realtà essere l’uovo di Colombo tanto che PHTL, la società che lo produce, ha messo sotto brevetto questo particolare sistema.

Purtroppo i tempi, come sempre più spesso capita nel crowdfundig, si sono davvero allungati in maniera vertiginosa. Tanto che molti appartenenti alla neo nata community che frequenta il forum di PHTL si sono allarmati avanzando l’ipotesi che l’orologio nemmeno esistesse. Il team di sviluppo di HOT Smartwatch si è dimostrato davvero avaro nel fornire immagini e update per cui l’allarme si è alimentato senza sforzo. Proprio uno dei frequentatori del forum, che abita a pochi chilometri dalla sede di PHTL, si è offerto volontario per approfondire e contattare direttamente l’azienda. Si è perciò recato nei loro uffici.

Quella che ne è scaturita è stata una bella chiacchierata con l’amministratore delegato e un test di un modello definitivo, come potete pronto anche con il packaging. Un ottimo e inaspettato riscontro che ci ha dato modo di vedere le prime foto reali di questo modello così particolare di smartwatch. L’impressione che ha avuto l’utente è ottima. L’orologio è ben costruito e rifinito, il touch screen risponde prontamente e l’interfaccia utente è fluida e molto ben disegnata. Ha avuto anche modo di testare la chiamata con risultati ottimi, ha riferito che la qualità è paragonabile a quella di uno smartphone.

Continua perciò l’attesa, ma ormai dovrebbe durare solo qualche settimana. Vi terrò informati sugli sviluppi, in attesa di vedere un bel unboxing e una review completa proprio sulle pagine di questo blog.

Vota questo post
HOT Smartwatch in dirittura di arrivo ultima modifica: 2014-07-15T16:02:33+00:00 da Stefano Ratto

9 Responses to HOT Smartwatch in dirittura di arrivo

  1. John Wooten scrive:

    where did you get the pics? I put these up on the forums for the ones asking for them.

  2. dan97 scrive:

    Forse prendo questo…. Mi sto intrigando molto di più rispetto al pebble

    • smartwatch_ita scrive:

      La scelta la ritengo sempre ottima e davvero non vedo l’ora di averlo per poterlo provare a fondo. E’ l’unico, ad oggi, che consente l’utilizzo dei comandi vocali ma soprattutto la chiamata “privata” e non in viva voce (come la serie Gear con Tizen). Il problema sono i tempi, ma proprio in questi giorni stanno consegnando il primo stock per cui la produzione e’ effettivamente iniziata.

      • dan97 scrive:

        eh infatti… Questo mantiene tutti i vantaggi di Pebble, ma ha in più :
        -vetro Gorilla Glass
        -Giroscopio e gestures
        -comandi vocali
        -chiamate
        -touchscreen
        Mi sembra uno dei migliori smartwatch sul mercato, il prezzo è allettante, però avendo una carta paypal prepagata non so se viene accettata , dato che tra i metodi di pagamento ci sono soltanto carte di credito =/ che dici Stefano?

        • smartwatch_ita scrive:

          Infatti avevo utilizzato la carta di credito e non PayPal (come faccio di solito). Non so se la prepagata viene accettata, dipende dal circuito (e’ una Visa o una Mastercard?). Fai un tentativo, nel caso non ti permette di finalizzare il pagamento.
          Poi dimmi, mi raccomando! Vorrei coinvolgere anche altri che lo stanno aspettando per poi condividere un po’ di impressioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -