IFA2014 Berlino: ecco Asus ZenWatch, a 199€

asus zenwatch

Solo qualche giorno fa Asus ha diffuso un video teaser per mostrarci, con molti veli, il suo smartwatch ZenWatch. Oggi viene svelato completamente e i fortunati addetti ai lavori che si trovano tra i padiglioni di IFA2014 in quel di Berlino hanno modo di mostrarci in tutto il suo splendore l’atteso smartwatch di Asus.

asus zenwatch

Per quanto si annunciasse con un display curvo pare non avere questa caratteristica, anche se l’aspetto molto sinuoso della cassa un po’ tragga in inganno, almeno a una prima occhiata (anche perché il vetro è curvo davvero, ma il display all’interno no). Corpo completamente in metallo e cinturino in vera pelle nella prima versione di vendita, vedremo se ci saranno altre varianti a un prezzo magari leggermente più basso rispetto ai 199€ chiesti per portarselo a casa. Forse si attendeva qualcosa di meno, soprattutto considerata l’agguerrita schiera di pretendenti al trono del mondo smartwatch. In ogni caso, come ormai era risaputo, sappiate che adotterà Android Wear come SO. Per cui ogni aggiornamento sarà delegato a mamma Google, per ora nessuno spazio a personalizzazioni dei produttori.

Il cinturino comunque è a sgancio rapido (facilmente sostituibile), il processore è l’ormai solito qualcomm e la quantità di RAM gli ugualmente soliti 512Mb. Nel video appena ripreso da HDBlog lo potete apprezzare in tutti i suoi particolari, sarà in vendita a brevissimo.

Vota questo post
IFA2014 Berlino: ecco Asus ZenWatch, a 199€ ultima modifica: 2014-09-03T14:40:30+00:00 da Stefano Ratto

4 Responses to IFA2014 Berlino: ecco Asus ZenWatch, a 199€

  1. LucaS888 scrive:

    Tra gli smartwatch “non-all” rettangolari è probabilmente il più bello, asus ha lavorato bene, anche se la concorrenza è giorno dopo giorno sempre più affollata e purtroppo non vedo grandi spazi per emergere.

    PS: Posso sognare un pebble2 con l’estetica di questo zenwatch ? :) Magari con l’aggiunta di 2 pulsanti a bilanciere ai lati per riprodurre i suoi 4 tasti; meno comodi, lo so ma il design chiede sacrifici.

    • smartwatch_ita scrive:

      Tu scherzi, ma vedrai che presto ci sarà l’annuncio del Pebble2,vedrai se mi sbaglio…

      • LucaS888 scrive:

        Comunque riflettevo che è strano il cambiamento rispetto al passato.
        Il pebble 1 fu mostrato passo dopo passo nello sviluppo del 2 non si sa nulla.
        Certo per l’1 c’era anche la volontà di fornire informazioni a chi credette nel progetto però che differenza… :)

        • smartwatch_ita scrive:

          Hai ragione ma quella era la logica del crowdfunding, che il buon Eric ha interpretato nel modo migliore. Ormai Pebble e’ un’azienda, con tre uffici e una settantina di dipendenti, e sono solo all’inizio. Adesso segue logiche diverse e secondo me annunceranno Pebble2 poco tempo prima dell’entrata in commercio. Le versioni colorate uscite poco tempo fa sono l’ultimo schioppo di questa prima versione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -