SmartBand Talk SWR30

Sony apre ai preordini per i suoi indossabili

Condivisioni 0

Sony è una azienda che ha creduto al fenomeno degli indossabili già in tempi non sospetti, con il primo modello chiamato appunto Smartwatch che ormai risale a tre anni fa. Ora sta per far debuttare gli ultimi due prodotti, radicalmente diversi tra di loro, si tratta del SmartBand Talk SWR30 e appunto della terza versione del suo orologio smart, lo SmartWatch 3 SWR50.

Sono da oggi in pre ordine sul sito ufficiale rispettivamente a 159,99€ per il bracciale e 229,99€ per il primo Android Wear della casa nipponica. Tra i due dispositivi quello a mio avviso più interessante è il primo dei due, particolare braccialetto con display e-ink che consente un’autonomia fino a tre giorni. Appare a prima vista dedicato più al monitor delle attività sportive come la più classica delle fit band ma nasconde anche altre interessanti caratteristiche. Prima fra tutte la possibilità di rispondere in viva voce alle chiamate grazie a microfono e speaker integrati e la gestione delle notifiche in arrivo dallo smartphone. Completano il quadro i cinturini intercambiabili e la resistenza all’acqua (waterproof).

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Smartwatch3 ha bisogno invece di poche presentazioni. E’ il terzo capitolo della serie dei wearable di Sony e sarà il primo ad ospitare Android Wear, abbandonando di fatto il sistema proprietario che aveva avuto anche un certo successo sulla seconda versione di Smartwatch. Rispetto ai modelli equivalenti di altre marche garantisce il cambio di cinturino in pochi istanti e una forma piuttosto classica ed è resistente all’acqua.

 

Sony apre ai preordini per i suoi indossabili
Vota questo post
  • fede

    scusate mi servirebbe una risp urgente, ho trovato lo smartband in offerta. sbaglio o a le stesse funzioni dello smartwatch cambia solo la forma? grazie mille

    • smartwatch_ita

      Parli dello Smartband Talk con il display e-ink? Hanno funzioni simili ma tieni conto che Smartwatch 3 usa Android Wear, per cui è decisamente espandibile. A quanto lo hai trovato il talk?