Arriva la rivoluzione di Blocks

Blocks smartwatch

Si stanno definendo sempre con più precisione le linee guida del progetto Blocks che promette di portare una vera e propria rivoluzione ai nostri polsi.

Non c’è niente più di Blocks che al momento attira la mia attenzione nell’ambito smartwatch. Dimenticate qualsiasi cosa visto fino ad adesso, i parametri di confronto stanno per essere completamente rovesciati. Tanto quanto si sta apprestando a fare l’innovativo Project Ara che vede Google in prima linea, anche per quello che riguarda Blocks abbiamo una grande azienda, Intel, che è da sempre sinonimo di ricerca e innovazione.

Ha creduto fin dall’inizio a questo progetto impiegando una somma anche piuttosto importante e credo non solo, più probabilmente avrà fornito know-how e supporto di vario genere, risorse che si tramutano in elementi preziosissimi per un piccolo team di lavoro come è quello che ha ideato inizialmente Blocks.

Blocks smartwatch

Viene in queste ore diffuso un nuovo video che mostra i passi avanti fatti in ambito stilistico e di design, mostrando gli elementi che saranno connessi tra di loro con una sorta di jack (simile a quello degli auricolari) che consente lo snodo dei componenti e nello stesso tempo assicura un perfetto collegamento tra i moduli. La superficie esterna non sarà necessariamente sempre la stessa, ma a coprire l’elettronica e i sensori potremo avere diversi materiali e altrettanti colori. Anche i display prendono forma e si definiscono ulteriormente, sembra che ce ne saranno almeno tre, due rettangolari con differenti misure di diagonale e uno circolare, simile al Moto360.

Blocks smartwatch

Tra qualche tempo partirà la campagna crowdfunding per permettere al team di Blocks di raccogliere i fondi necessari per partire effettivamente con la produzione di massa, per cui parleremo presto e molto di questo smartwatch Blocks, sicuramente appena verranno svelati nuovi particolari e indiscrezioni, per ora godetevi questo nuovo video e fantasticate pure.

Vota questo post
Arriva la rivoluzione di Blocks ultima modifica: 2014-10-15T09:42:55+00:00 da Stefano Ratto

2 Responses to Arriva la rivoluzione di Blocks

  1. LucaS888 scrive:

    Se ho capito bene hanno avuto anche la giusta idea di non cercare un ennesimo s.o. stand alone, nè di legarlo/limitarlo ad android wear.

    Dovrebbe infatti usare tizen.

    http://www.downloadtizenapps.com/2014/10/blocks-a-modular-smartwatch-will-run-tizen-o-s.html#.VEAPg_l_u04

    qui anche un’altro render (con schermata)

    Interssante anche la volontà di supportare i 3 s.o. per smartphone.

    • smartwatch_ita scrive:

      Mi sono prenotato nei primi mille, per cui aspetto con ansia l’inizio della campagna crowdfunding. Certo ci sara’ da spettare del tempo ma credo che Blocks sia il progetto più innovativo su piazza, al momento. L’idea di poter integrare nuovi moduli permette un livello di personalizzazione sconosciuto a chiunque altro. Vedremo gli sviluppi, ma promette davvero molto molto bene..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -