Lo smartwatch Microsoft vicino al debutto

Microsoft Smartwatch

Ormai pare essere un dato di fatto. Microsoft è prossima a far debuttare il proprio smartwatch. La domanda è: quale sistema avrà a bordo?

Difficilmente Microsoft si terrà fuori da un mercato emergente come quello dei dispositivi indossabili, presto vedrà la luce lo smartwatch che presumibilmente introdurrà nella wearable technology il colosso di Redmond. Tutto però è coperto da un assoluto riserbo, non si conosce praticamente nulla in merito ed è difficile anche immaginare quale sistema operativo verrà adottato, anche se tutti i concept che hanno fatto la loro apparizione sulla rete mostrano la familiare interfaccia tiles propria di Windows 8.

Quello che appare probabile è che lo smartwatch sarà multi piattaforma per cui potrà essere utilizzato verso qualsiasi sistema, anche se da questo giro potrebbe essere esclusa Apple. Avrà di sicuro una forte connotazione fitness e di monitor delle attività vitali, per cui sensore biometrico per la rilevazione del battito cardiaco e forse termometro. Di sicuro si introdurrà in un mercato che contempla molti validi concorrenti, a partire da quel Moto360 che piace praticamente a tutti e che migliora ogni aggiornamento che passa. Ma non solo, anche Asus ha ormai pronto il suo Zen Watch e Samsung (che ormai ha un intero catalogo di smartwatch) è pronta con il suo Gear S, il primo smartwatch con Tizen e slot per sim card.

Insomma Microsoft dovrà stupire, pena incorrere nell’ennesimo flop del quale la grande e blasonata casa di Redmond non ha davvero bisogno. Staremo a vedere.

Vota questo post
Lo smartwatch Microsoft vicino al debutto ultima modifica: 2014-10-21T16:58:18+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -