Motorola Moto360 Vs. Lg G Watch R, scontro tra titani

Moto360 VS G Watch R

Gli smartwatch ormai stanno imponendo la loro presenza sul mercato e uno degli aspetti fondamentali è da ricondurre alla migliore qualità costruttiva e all’oggettiva bellezza degli ultimi esemplari usciti. G Watch R e Moto360 non potevano che scontrarsi  ai massimi livelli.

Questo interessante confronto tra i due più contesi (fino ad adesso) smartwatch del mercato, mette in luce alcune cose piuttosto evidenti. La prima di queste è sta diventando evidente che i costruttori potranno sbizzarrirsi a progettare smartwatch più di quanto abbiano potuto fare con gli smartphone, che per forza di cosa devono rispettare determinati standard legati alle proporzioni dei pannelli, all’ergonomia, ai materiali. Al contrario stiamo assistendo alla nascita di una varietà di dispositivi indossabili che in comune hanno solo la possibilità di essere allacciati al polso. Andiamo infatti dalle fit band sottili e leggerissime a device come Gear S che adotta un display da 2” e può alloggiare una sim card al suo interno. Nel mezzo troviamo  tantissimi esempi di quello che può essere uno smartwatch, con soluzioni, tecnologie e filosofie radicalmente diverse.

La battaglia approda anche nel campo dello stile e delle forme armoniche, proprie di questi due esemplari che forse attraggono tanto, più per le caratteristiche tecniche, anche per l’innegabile fascino del display totalmente circolare. Moto360 forse ancora riesce ad imporsi per la sua cornice quasi inesistente, Lg si confonde tra i crono di alto livello grazie alla sua ghiera, tradendo solo quando è acceso la sua vera natura. A proposito di G Watch r è stato inaugurato proprio ieri il sito dedicato, che non fa che accrescerne il livello di attesa verso il grande pubblico. Orai i tempi sono maturi per vederlo debuttare anche in Italia, dovrebbe essere disponibile a breve.

Vota questo post
Motorola Moto360 Vs. Lg G Watch R, scontro tra titani ultima modifica: 2014-10-23T16:09:23+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -