Asus ZenWatch si confronta con Moto360 e Lg G Watch R. Chi la spunta?

Asus ZenWatch confronto

Asus ZenWatch entra di buon diritto nella lista dei desideri degli appassionati di smartwatch, grazie ad alcune caratteristiche che lo distinguono dalla concorrenza. Stile, materiali pregiati e fattura ricercata per l’ultimo arrivato di casa Asus. E un prezzo più che concorrenziale.

Asus ZenWatch non avrà un affascinante display circolare, è vero, ma compensa questa mancanza con altri elementi di pregio. Cassa totalmente in metallo, display con leggera curvatura e cinturino con chiusura classica e in pregiata (vera) pelle. E’ forse il modello di smartwatch che più sia avvicina alla grande tradizione degli orologi da polso con una certa pretesa di eleganza. In Italia tardiamo a vederlo nel listino del Play Store di Google ma arriverà presto, nel frattempo qualche fortunato di oltreoceano ha già cominciato a riceverlo e in rete cominciano a fare la loro apparizione video di approfondimento che ci svelano gli aspetti non ancora conosciuti di questo smartwatch. Tra quelli che è già possibile vedere forse il più significativo è proprio quello che mette a confronto i tre più blasonati smartwatch  del mercato, ZenWatch appunto, Moto360 e Lg G Watch R. Nell’attesa di vederlo anche dalle nostre parti possiamo farci un’idea un po’ più precisa del prodotto di casa Asus.

 

Vota questo post
Asus ZenWatch si confronta con Moto360 e Lg G Watch R. Chi la spunta? ultima modifica: 2014-11-20T10:48:43+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -