Kairos T-band trasforma il tuo orologio in uno smartwatch

Kairos Watches T-band

Interessante la soluzione proposta e sviluppata da Kairos per integrare una sorta di band al posto del tradizionale cinturino. E’ una soluzione che permette di utilizzare un’orologio classico (magari di pregio) donandogli anche funzionalità smart. Il cinturino infatti ospita tutta l’elettronica necessaria come display e antenna bluetooth e ospita il software per gestire notifiche, chiamate e funzionalità di diverso tipo.

Oltre a questo sono presenti sensori biometrici e termometro per rilevare temperatura e altri parametri, tra i quali la sudorazione. Al momento il progetto è in fase di crowdfunding sulla nota piattaforma di Indiegogo ed è prevista la sua distribuzione tra Aprile e Giugno del 2015. L’hardware di questo particolarissimo cinturino infatti non è unico, esistono diverse soluzioni.

Si parte dal semplice T-Band ND (No Display) che è in grado di avvisare il suo possessore con una discreta vibrazione e utilizzando alcuni LED multicolore, logicamente è la versione che può vantare maggior autonomia grazie appunto alla mancanza del display. Il modello intermedio (e forse più interessante) si chiama T-BAND HD (Hidden Display) e prevede l’utilizzo di un display LED integrato nella membrana del cinturino che “sparisce” quando non utilizzato diventando invisibile. Quando viene ricevuta una notifica push il display invece si accende e mostra le informazioni relative al messaggio ricevuto. La batteria è la stessa del modello OD (200 mAH) e consente un’autonomia di 2/3 giorni.

L’ultima variante proposta, sicuramente molto affascinante, è la T-BAND OD (PMOLED DISPLAY) che integra un display Plastic Oled a colori completamente grafico con un’area attiva di 11mmx25m con 170dpi di risoluzione. Prevede un’interfaccia touch screen con una copertura in materiale antigraffio. L’unità è mossa da un processore ARM® Cortex-M4 con Dual Bluetooth Classic e BLE ed è anche equipaggiata con un apposito microfono per impartire comandi e interagire con eventuali assistenti vocali come Google Now e Siri.

Si tratta sicuramente di un’integrazione indovinata che sta avendo anche un discreto successo come raccolta fondi e che consente di utilizzare orologi classici aggiungendo funzionalità smart senza compromettere il proprio prezioso compagno da polso, vedremo nel prossimo mese se la campagna crowdfunding si concluderà con successo, ne frattempo  Kairos T-band verrà inserita nel database di Tutti gli smartwatch.

Vota questo post
Kairos T-band trasforma il tuo orologio in uno smartwatch ultima modifica: 2014-12-01T12:19:22+00:00 da Stefano Ratto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -