Alcatel One Touch Wear pronto per il CES2015

Alcatel One Touch Wear

Il display completamente rotondo ha fatto scuola a anche Alcatel ha pensato a questo particolare form factor per il suo One Touch Wear. Le similitudini con i più conosciuti modelli circolari di Motorola e Lg pero’ finiscono qui.

Alcatel ha infatti scelto di affidarsi a un sistema proprietario per il suo wearable, lasciando perdere Android Wear. Io la vedo come una buona notizia perché per gli smartwatch, a differenza di quante accade per gli smartphone, è un’ottima cosa se si amplia l’offerta e si presentano sistemi alternativi a quelli dei colossi (Wear e Tizen per intenderci). Logicamente verranno assicurate tutte le funzionalità relative a notifiche, avvisi a tutte le utilità di base degli smartwatch, compreso il monitor delle funzioni cardiache visto il sensore cardio integrato in questo nuovo Alcatel One Touch Wear.

Alcatel One Touch Wear

Per adesso non è stata svelata la veste definitiva dell’SO di questo nuovo indossabile, quelli che sono stati presentati fino a questo momento sono solo dei sample, compreso quello mostrato dai ragazzi di HDBlog in un video di approfondimento su Alcatel che vedete sotto. Comunque appare molto curato ed mi pare mantenga una buona vestibilità, vedremo poi se risulterà di sostanza anche il sistema operativo che proporrà Alcatel. Sara’ in vendita a 99€.

Vota questo post
Alcatel One Touch Wear pronto per il CES2015 ultima modifica: 2015-01-04T17:39:48+00:00 da Stefano Ratto

One Response to Alcatel One Touch Wear pronto per il CES2015

  1. LucaS888 scrive:

    Il telecomando e il centro notifiche per smartphone…. mah, proprio non sapevano che inventarsi…

    Lo, smartwatch (che basta e avanza) mi sembra ben fatto sulla carta, ancor di più con quello che costa.

    mi pare anche che sia compatibile anche con iOS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -