Magellan, 8 mesi di autonomia con Echo™

Magellan Echo

Magellan è uno dei più grandi produttori di dispositivi GPS e orienta fortemente il suo business verso un utenza che fa dello sport una ragione di vita. Amplia da oggi la sua offerta, come era presumibile, anche al mondo smartwatch e lo fa con un prodotto molto interessante, il suo nome è Echo™.

Uno degli aspetti più importanti di questo nuovo smartwatch è il dato relativo all’autonomia che arriva a ben 8 mesi. Non è prevista nemmeno una modalità di carica visto che Magellan Echo utilizza una comune batteria a bottone CR2032. Questo strabiliante risultato è stato conseguito grazie ad alcuni accorgimenti tecnici come l’adozione  del bluetooth BLE e soprattutto di un display a bassissimo consumo. A questo proposito Echo può vantare un pannello da 1 pollice (2,54 cm di diametro) ad alta risoluzione (con la possibilità di invertire i toni) che logicamente rimane sempre acceso e mantiene una leggibilità assoluta in qualsiasi condizione di luce, anche grazie alla retroilluminazione notturna.

Magellan Echo

L’anima smartwatch è assicurata da un importante annuncio della società. Veniamo informati infatti che verrà rilasciata a breve la app Magellan Active App che consentirà di inoltrare all’orologio ogni tipo di notifica, avvisi sulle chiamate in arrivo, sincronizzazione delle attività e altro ancora. L’azienda fa sapere che la app sarà disponibile a breve, sicuramente entro il primo quarto di quest’anno.

Per cui un ottimo prodotto (del quale potete vedere la scheda tecnica completa sotto) a un prezzo davvero alettante. Lo potete trovare anche sul listino di Amazon al prezzo di 89€, per cui estremamente competitivo rispetto alla concorrenza.

Magellan Echo

Vota questo post
Magellan, 8 mesi di autonomia con Echo™ ultima modifica: 2015-01-07T11:28:25+00:00 da Stefano Ratto

2 Responses to Magellan, 8 mesi di autonomia con Echo™

  1. LucaS888 scrive:

    Mah, mi permetto di mantenere qualche dubbio.
    Va bene lo schermo piccolo a bassissimo consumo ma 8 mesi…. parliamo di circa 32 volte la durata di un pebble….

    Non è che intendono 8 mesi se usato come semplice orologio (senza connessione allo smartphone) ?

    Comunque mi pare non abbia l’illuminazione, quindi di sera e al buio l’uso potrebbe diventare problematico.
    O sono io che non riesco a vederla tra le specifiche….

  2. smartwatch_ita scrive:

    Se è davvero così hanno fatto un grandissimo lavoro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tutti i diritti riservati - www.thelongrun.it -